Una Lamborghini Sesto Elemento in giro per le strade arabe [Video]

E' uno dei venti esemplari venduti dalla casa di Sant'Agata. Peccato non sia omologata per girare per strada


Supercar che passione. Tra gli appassionati di auto, una Supercar risulta essere la summa, l'emblema, il sogno prestazionale. Insomma, una Supercar riesce a incarnare quel desiderio di adrenalina insita in tutti coloro che bramano la velocità.

Peccato vi siano due problemi di base: il primo è il costo e l'esclusività di mezzi del genere. Il secondo riguarda l'effettiva possibilità di sfruttare un mezzo in grado di sprigionare in terra cinquecento e più cavalli. E' evidente però che, come mostrato in questo video, negli Emirati Arabi, tale problema risulta essere relativo.

Il protagonista è uno dei pochissimi proprietari di una Lamborghini Sesto Elemento, prototipo da pista (il che dovrebbe escludere fattivamente la guida su strada aperta al traffico) che racchiude nel suo nome il suo animo. Già, perchè il sesto elemento nella tavola periodica è il carbonio, materiale con cui è stata realizzata gran parte della vettura. Già, perchè questa Lamborghini ha plastiche rinforzate in fibra di carbonio, ma non solo. La cellula dell'abitacolo, la sezione frontale, la carrozzeria i paraurti, i cerchi, i rinforzi di assorbimento d'urto, ed ancora i bracci delle sospensioni e l'albero di trasmissione sono realizzati in fibra di carbonio (CFRP).

Una Supercar figlia della Gallardo LP570-4 Superleggera, con un motore V10 di 90 gradi da 5.204cc in grado di erogare 570 cavalli ed una coppia di 540 Nm con cambio e-gear a sei rapporti con un cambio di marcia ogni 120 millesimi di secondo. Una vettura con un rapporto peso-potenza eccezionale, che riesce ad accelerare da 0 a 100 km/h in soli 2,5 secondi.

Una vettura unica - o meglio, realizzata in soli venti esemplari - che però in strada non potrebbe circolare. Certo, 2 milioni di euro per una Supercar da usare solo in pista potrebbe risultare frustrante, ma siamo propensi a credere che chiunque sia in grado di comperarsi una Sesto Elemento, potrebbe comprarsi qualsiasi supercar omologata per poter girare in strada
sesto_elemento.jpg

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 444 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO