BMW 740e hybrid

Ora la lussuosa berlina bavarese può fare il pieno di elettricità alla spina.

Al Salone di Ginevra 2016 BMW toglierà i veli alla nuova 740e hybrid, versione ibrida plug-in della nuova ammiraglia bavarese. Farà parte della nuova famiglia di prodotto “iPerformance”, comprendente anche la 330e, la MPV 225xe e la X5 xDrive40e. La vettura, che sarà proposta anche con la trazione integrale xDrive, è spinta da un quattro cilindri 2.0 turbo (258 CV e 400 Nm) accoppiato ad un motore elettrico (113 CV e 250 Nm).

Le due unità propulsive, integrate fra loro da un cambio automatico ad 8 marce, assicurano una potenza complessiva di 326 CV e 500 Nm di coppia massima. Il consumo medio dichiarato è di 2.1 litri/100 km, mentre le emissioni di CO2 sono limitate a 49 g/km (2,3 l/100 km e 53 g/km per la xDrive); sarà inoltre in grado di viaggiare per 40 km in modalità elettrica (37 km la xDrive). La BMW 740e hybrid sarà disponibile anche in versione a passo lungo. Come tutti i modelli della linea iPerformance, anche questa Serie 7 green si contraddistinguerà esteticamente per i particolari in tinta blu.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 18 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO