Amazon Echo ora permette di prenotare un'auto con Uber

L'accordo dei due giganti confermato sul Blog di Uber. "Basterà chiedere ad Alex - la versione Amazon di Siri - di prenotare una corsa"


Uno dei modus operandi più importanti per un'azienda che cerca di svilupparsi è sicuramente quello di ragionare in maniera eterogenea e fuori dagli schemi; permettere di ampliare il proprio dominio e al contempo riuscire ad entrare in altri settori. Ecco, sembra che Amazon stia puntando proprio ad un tipo di sviluppo del genere.

Il gigante del commercio elettronico negli anni si è ampliato sempre più. Tra i propri prodotti vi è anche Amazon Echo, un altoparlante che ha la funzione di assistente con numerosi device e aggiornamenti, tra cui il supporto dello streaming musicale tramite Spotify, tanto per dirne una.

Ora, la novità - segnalato attraverso il blog ufficiale di Uber - riguarda proprio l'azienda di ride sharing. Secondo il gigante fondato da Travis Kalanick, "ora non ci si dovrà affidare necessariamente al cellulare per prenotare una corsa. Basterà invece chiedere ad Alexa - la versione Amazon Echo di Siri - di prenotare una corsa al posto vostro" così, Echo vi farà arrivare una prenotazione di una corsa direttamente sotto casa del cliente.

Chiaramente sarà fondamentale impostare dei comandi predefiniti ed usare parole chiave, dopo aver abilitato l'app Uber su Amazon Echo ed aver impostato la propria posizione.
amazon_echo.jpg


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO