GMC Sierra All Terrain X: versione speciale del Pick Up americano

Tutte le informazioni sulla nuova versione del noto Pick Up Americano.

GMC Sierra All Terrain X- GMC ha divulgato le prime immagini e informazioni relative al Sierra All Terrain X. Si tratta di un'edizione speciale del modello All Terrain, con contenuti dedicati volti ad accentuare ulteriormente la grinta e la personalità di questo modello. A livello estetico, si caratterizza grazie a un'impostazione monocromatica. Il veicolo delle immagini, nello specifico, utilizza il nero: tonalità utilizzata per carrozzeria, calotte degli specchietti retrovisori, particolari della griglia, dettagli del cassone posteriore e cerchi in lega. Parlando sempre di colori per la carrozzeria, in alternativa all'Onyx Black, il cliente può optare per il Summit White, lo Stone Blue Metallic, l'Iridium Metallic, il Crimson Red Tintcoat oppure per il Light Steel Gray Metallic.

A livello meccanico, invece, bisogna segnalare l'adozione del sistema 4WD con differenziale posteriore autobloccante Eaton abbinato a specifiche sospensioni per off-road. Infine, la versione All Terrain X è dotata di luci aggiuntive per il fuoristrada, sensori di posteggio posteriori e cerchi da 18 pollici con pneumatici Goodyear Wrangler DuraTrac. Prima di concludere vi ricordiamo che il marchio specializzato in Suv e Pick Up ha esposto, per la prima volta, la sua gamma rinnovata in occasione del Salone di Detroit 2015.

Doveroso specificare inoltre che il GMC Sierra (fratello maggiore del GMC Canyon) si presenta come Pick Up di grandi dimensioni con una lunghezza di 5.85 metri. Viste le dimensioni imponenti di questa vettura, GMC l'ha dotata di diverse unità a sei e otto cilindri abbinabili a cambi automatici a sei o a otto rapporti. Si parte dai 285 cavalli del V6 4.3 litri fino ad arrivare ai 420 cavalli del V8 da 6.2 litri del GMC Sierra Heavy Duty che riesce a trainare rimorchi con masse superiori a 5.400 chilogrammi.


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO