Le novità organizzative di Volkswagen

volkswagen

Per cercare di uscire dalla bufera emissioni Volkswagen cambia la propria strategia. In una nota stampa appena diramata il costruttore tedesco ha comunicato di aver sviluppato un nuovo metodo per lo sviluppo dei prodotti con le vetture che saranno suddivise in quattro macro famiglie. Oltre a questo ogni modello sarà affidato ad un unico capo progetto dallo sviluppo della concept car fino all'introduzione sul mercato della versione definitiva. Questa scelta è stata fatta, come sottolineato dallo stesso Herbert Diess, CEO di Volkswagen Passenger Cars, per assicurarsi di assegnare chiaramente le responsabilità per ogni veicolo.

Così tutto il settore dello sviluppo si dividerà in quattro diverse famiglie: Small, Compact, Mid-Size/Full-Size e BEV, ovvero le elettriche. Proprio quest'ultima famiglia sarà una delle più importanti in ottica futura: oltre alle attuali Volkswagen e-Golf e Volkswagen e-Up! presto in gamma arriveranno altre elettriche. A capo delle BEV ci sarà Christian Senger, ex capo del settore guida autonoma di Continental, che nei prossimi anni presenterà vetture che avranno autonomie elettriche di oltre 500 chilometri.

Un'altra famiglia fondamentale per Volkswagen sarà quella delle Small cars, con le varie versioni della Volkswagen Polo, compreso il futuro Suv di segmento B, e la Volkswagen Up!. A capo di questo progetto è stato messo Klaus-Gerhard Wolpert. Karlheinz Hell sarà invece a capo delle Compact Cars, ovvero le numerose evoluzioni della Volkswagen Golf e delle vetture medie, tra cui i Suv come la Volkswagen Tiguan. L'ultima famiglia sarà quella delle vetture medio grandi, con Elmar Marius Licharz che sarà responsabile per lo sviluppo delle nuove generazioni delle Volkswagen Touareg, Volkswagen Passat, Volkswagen Touran e Sharan, oltre che al nuovo Suv di segmento D che andrà a posizionarsi al di sotto della Touareg.


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO