Lexus al Salone di Detroit 2016 LIVE

In Toyota ne sono più che convinti: la LC 500 è "una coupè di lusso dalle linee seducenti che aprirà una nuova epoca per il brand Lexus".


Al salone Naias di Detroit, Lexus ha tolto i veli alla conturbante LC 500, una coupè 2+2 di alta gamma figlia della LF-LC concept che nel 2012, sempre al Salone di Detroit, stregò pubblico e critica.

Sotto al cofano pulsa lo stesso motore 5.0 V8 già visto sulla gamma RC F e GS F: con 32 valvole e una struttura interamente in alluminio, è in grado di sprigionare 473 CV di potenza massima a una coppia motrice di 527 Nm.

nuovo il cambio automatico a 10 rapporti che la casa madre assicura essere veloce tanto quanto un doppia frizione; non a caso la vettura archivia lo 0-100 km/h in meno di 4.5 secondi. Tale propulsore verrà presto affiancato da una unità ibrida che completerà la gamma Lexus in Italia e che verrà svelata durante la premier europea prevista nel mese di febbraio.


Spazio anche alla GS F di casa Lexus: la berlina sportiva che monta un V8 5.0 Litri aspirato da 467 cavalli con una coppia massima di 526 Nm con cambio automatico otto rapporti Sport Direct Shift.

In bella mostra anche la LF-FC, la berlina dal corso stilistico sportivo e dinamico, che riprende i dettami del linguaggio stilistico L-Finesse esposta inizialmente al Salone di Tokio e che sarà l'anticipazione della prossima LS.

Aggiornamento di Flavio Atzori

Lexus LC 500: foto e dati tecnici ufficiali [Video2]


Al NAIAS 2016 Lexus toglie i veli alla conturbante LC 500, una coupè 2+2 di alta gamma figlia della LF-LC concept che nel 2012, sempre al Salone di Detroit, stregò pubblico e critica. La vettura presenta dimensioni generose: è lunga 4.76 metri, larga 1.92, alta appena 1.34 ed è costruita su un pianale a trazione posteriore completamente nuovo. Si tratta dello chassis più rigido mai realizzato dal costruttore giapponese, composto da materiali avanzati come alluminio, fibra di vetro, acciai altoresistenziali e CFRP: farà da base alla Lexus del futuro.

Sotto al cofano pulsa lo stesso motore 5.0 V8 già visto sulla gamma RC F e GS F: con 32 valvole e una struttura interamente in alluminio, è in grado di sprigionare 473 CV di potenza massima a una coppia motrice di 527 Nm.

Il trasferimento della potenza alle ruote posteriori è gestito da un nuovo cambio automatico a 10 rapporti che la casa madre assicura essere veloce tanto quanto un doppia frizione; non a caso la vettura archivia lo 0-100 km/h in meno di 4.5 secondi. Tale propulsore verrà presto affiancato da una unità ibrida che completerà la gamma Lexus in Italia e che verrà svelata durante la premier europea prevista nel mese di febbraio.

Inoltre la LC 500 vedrà l’esordio del pacchetto “Lexus Multimedia 2017”, dotato di una nuova interfaccia grafica e di un innovativo software studiato per poter essere continuamente aggiornato. E per chi ama la musica ci sarà in opzione il sistema audio firmato Mark Levinson. La LC 500 sarà inoltre equipaggiata col “Lexus Safety System+”, un pacchetto di tecnologie per la sicurezza che include: il sistema Pre-Crash, studiato per prevenire e ridurre le possibilità di collisione; il Lane Keep Assist (LKA), che aiuta a mantenere la vettura all’interno della corsia; l’Adaptive High Beam (AHB), per assicurare la massima visibilità durante la guida nelle ore notturne; e l’ All-speed Dynamic Radar Cruise Control (All-speed DRCC).

Specifiche tecniche Lexus LC 500

Potenza 473 CV @ 7.100 giri/min
Coppia 527 Nm @ 4.800 giri/min
Cambio Automatico 10 rapporti
Posti 4
Lunghezza 4.760 mm
Larghezza 1.920 mm
Altezza 1.345 mm
Passo 2.870 mm
Trazione Posteriore
Sbalzo Anteriore: 920 mm – Posteriore: 970 mm
Dimensioni pneumatici
1. Ant: 245/40 RF21, Post.: 275/35RF 21
2. Ant.: 245/45 RF20, Post.: 275/40RF 20
3. Ant.: 245/45 RF20, Post.:275/40 RF20
0 – 100 km/h


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 234 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO