Ford Fusion 2017 al Naias di Detroit

Mostrata al Salone di Detroit una versione sportiva con motore V6 da 2.7 litri EcoBoost e 325 cavalli


Anticipata, catturata, rivelata solamente tre giorni fa in anteprima con delle foto che la ritraevano in giro per le strade di Dearborn, la nuova Ford Fusion 2017 è stata ufficialmente svelata al Naias di Detroit, con alcune novità di primo piano. Partiamo innanzitutto dal motore, un V6 da 2.7 litri EcoBoost con una potenza massima di 325 cavalli ed una coppia di 350 Nm, il tutto gestito da un sistema di trazione integrale.

A conti fatti quindi, le voci che circolavano su una virata di potenza da parte della casa dell'Ovale Blu erano vere e sono state portate alla luce del sole. Chiaro, non di sola potenza vive una vettura, ed è cosi che questa Fusion più sportiva reca con se una trasmissione automatica a sei rapporti ed una sospensione a smorzamento controllato continuo.

In aggiunta, non si può fare a meno di sottolineare i cerchi da 19 pollici, la nuova griglia trapezoidale ed i doppi scarichi al posteriore decisamente aggressivi. Un'aggressività ed una robustezza che si mostrano anche con il cofano scavato, piatto e dalle proporzioni generose, cosi come il paraurti con la zona inferiore imponente e squadrata a inglobare i fari fendinebbia.

Ma La Ford Fusion non è solo Sport; è da sottolineare come il restyling di questa versione 2017, parente stretta (ed anche di più) della più europea Ford Mondeo, vede anche un ulteriore nuovo allestimento chiamato Platinum che va a posizionarsi al di sopra della variante Titanium. Un allestimento che viene proposto con la griglia anteriore fatta su misura e con una particolare vernice magnetica, con cerchi lucidati da 19 pollici, e con pelli - al suo interno - anticate veneziane. La versione Platinum della Fusion, non avrà il V6 a disposizione, ma il 2.0 litri EcoBoost.


Per quanto concerne la versione Hybrid e la Energi Fusion plug-in, i tecnici della casa madre hanno apportato una revisione del software per consentire una guida più fluida e coinvolgente. Inoltre, si è messo mano anche ad i sistemi di propulsione elettrica, con dei cambiamenti volti ad offrire una maggior spinta elettrica per un risparmio maggiore di carburante.

Tutti i modelli Fusion 2017 avranno a disposizione il nuovo sistema Sync 3 di infotaiment, che utilizzerà le tecnologie di Apple CarPlay e Android Auto, oltre ad avere la connettività 4G LTE con controllo remoto della propria auto. In aggiunta, la Fusion 2017 sarà dotata di sistema cruise control aggiornato, il sistema di protezione dei pedoni. Per quanto concerne i prezzi, si parte dai 22.995 dollari (21.106 Euro) per la Fusion base, fino ai 37.495 dollari (34.414 Euro) della Platinum, passando per i 34.350 dollari (31.528 Euro) per la Sport.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 7 voti.  
0 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO