Rolls-Royce: ecco la nuova piattaforma in alluminio

Un telaio modulare anche per il più lussuoso brand automobilistico di sempre

Rolls-Royce annuncia di aver dato il via ai primi test stradali della nuova architettura space-frame in alluminio che farà da ossatura a tutte le “Rolls” di prossima generazione. La prima applicazione della nuova piattaforma vedrà la luce all’inizio del 2018. La fase dei test stradali permetterà ai tecnici della prestigiosa casa inglese di verificare i requisiti di sicurezza, comfort e affidabilità che ci si attendono da una vettura con la “Spirit of Ecstasy” sul cofano.

I test impiegheranno diversi muletti in molte località del mondo. Torsten Mueller-Oetvoes, Chief Executive Officer di Rolls-Royce Motor Cars ha dichiarato: "Dal 2003 abbiamo stabilito un nuovo punto di riferimento nel campo del lusso per quel che riguarda il mondo dei motori. Ora è arrivato il momento di affrontare il passo successivo. Per questo abbiamo deciso di annunciare l'inizio dei test su strada della nostra nuova architettura, sviluppata internamente, che rappresenta un investimento considerevole per il futuro del nostro grande brand".


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO