Mission Impossibile: le BMW M3 sono ancora marcianti

Numerosi esemplari erano copie, ma le due vetture originali hanno digerito le sollecitazioni senza colpo ferire.

La BMW M3 di Mission Impossible 5

Le BMW della linea M sono conosciute dagli appassionati per le loro virtù in termini di velocità e piacere di guida. Sono vetture potenti e di gran carattere, ragion per cui la robustezza non va inserita nel novero delle qualità in loro possesso.

Questa osservazione viene smentita grazie alle parole di Christopher McQuarrie, regista e sceneggiatore statunitense, autore fra gli altri di Mission: Impossible - Rogue Nation. Il 47enne ha confessato ad USA Today che le M3 utilizzate nel corso delle riprese sono sopravvissute in maniera più che dignitosa alle sollecitazioni degli stuntmen.

Gran parte del merito va a BMW – le parole di McQuarrie –. Non siamo riusciti a distruggere le loro auto, indipendentemente dal numero di scene provate. E ne abbiamo provate un sacco… La BMW M3 è un’automobile fantastica, capace di tollerare qualunque genere di punizione”. La troupe ha utilizzato due M3 originali per le riprese del film, mentre numerosi altri esemplari sono copie.


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO