Kia: entro il 2020 la guida autonoma

Anche Kia è al lavoro sulla guida autonoma. Il marchio coreano ha infatti intenzione di investire due miliardi di dollari entro il 2018 per sviluppare nuovi sistemi di guida semiautonoma ed autonoma che saranno introdotti sul mercato entro il 2020. Tra cinque anni Kia pensa di poter introdurre i primi modelli con guida semiautonoma mentre per vedere le prime "driverless car", ovvero le auto completamente a guida autonoma, bisognerà aspettare il 2030.

Questa rivoluzione tecnologica passerà dai sistemi di sicurezza ADAS, acronimo di Advanced Driver Assistance System. Questi sistemi saranno in grado di riconoscere grazie a nuovi sensori gli altri veicoli, potendo percepire le situazioni di periolo ed identificare le condizioni di guida. Oltre a questo le auto potranno giudicare come affrontare la strada, potendo controllare tutti i sistemi meccanici ed elettronici della vettura.

Entro il 2020 Kia introdurrà sulle proprie vetture l'HDA ovvero l'Highway Driving Assist, un sistema che combinerà il cruise contro adattivo ed il sistema di mantenimento della carreggiata per seguire in maniera autonoma il traffico in autostrada. Un sistema simile è il Traffic Jam Assist che guiderà autonomamente la vettura all'interno degli ingorghi mentre l'auto sarà parcheggiabile anche senza nessuno a bordo grazie al Remote Advanced Parking Assist System.

  • shares
  • +1
  • Mail