Jeep: il SUV medio è su strada

La base meccanica sarà condivisa con la Renegade, ma lo stile tradirà una certa somiglianza con la Grand Cherokee.

Da tempo conosciamo il destino a cui andranno in contro le Jeep Compass e Patriot: verranno entrambe sostituite da una vettura di segmento medio, ancora senza nome, che andrà a posizionarsi nella fascia di mercato riservata ai SUV compatti. Occuperà quindi lo spazio fra le Renegade e Cherokee.

Quella vettura è stata fotografata durante una sessione di collaudi su strada e dovrebbe arrivare sul mercato nel 2016, tesi suffragata dalla velocità a cui i tecnici hanno finora lavorato: il modello veste già la carrozzeria definitiva e tradisce la sua natura di muletto solo “per colpa” della pellicola ad effetto optical. Il modello sarà basato sulla piattaforma Small, la stessa già in uso sulla Renegade. Verrà comunque aggiornata e ritoccata, nella misura necessaria per rappresentare l’ossatura di una vettura più capace e spaziosa della sorellina.

A livello tecnico possiamo aspettarci il cambio automatico a 9 rapporti e l’esordio di un nuovo motore a benzina, 2 litri, appartenente a quella famiglia Hurricane che verrà presto introdotta su molte automobili del gruppo: il due litri avrà basamento in alluminio, distribuzione MultiAir e turbina di tipo twin-scroll. Indiscrezioni danno per sicura una potenza massima nell’ordine dei 250 CV, ma verranno comunque lanciate varianti meno prestazionali. Il SUV sembra non riprendere le linee principali né della Renegade e nemmeno della Cherokee, avvicinandosi allo stile elegante e misurato della Grand Cherokee.

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: