Il bar trasforma i bagni in carcere per sensibilizzare i clienti sul non bere

Il provvedimento è stato ritenuto valido anche dal locale corpo di Polizia, impegnato a sensibilizzare i giovani nel periodo di Halloween.

Il titolare di un bar/discoteca nello Utah (Stati Uniti) ha introdotto un sistema decisamente efficace per avvisare i propri clienti sui rischi connessi al mettersi alla guida dopo aver consumato bevande alcoliche: Jacob Torres, proprietario del bar SKY SLC, ha convertito i bagni del locale in stanze identiche a celle.

"Ti vedi riflesso nell’uniforme e dietro ci sono le sbarre – le sue parole –. In quel momento arrivi a chiederti: ‘Voglio farlo realmente? Ne vale la pena?’”.

Torres auspica pertanto che gli avventori del bar capiscano quanto sia grave e rischioso bere prima di mettersi al volante. L’iniziativa è stata organizzata in parallelo ad Halloween ed ha ricevuto il benestare dello Utah Highway Patrol, secondo cui i clienti penseranno due volte se accendere la propria vettura dopo aver alzato il gomito.
L'effetto sul vetro della finta galera

  • shares
  • +1
  • Mail