Le auto rallentano per l'autovelox, ma è un frigorifero

L’elettrodomestico è stato poi spostato di una ventina di metri, per non trarre in inganno altri automobilisti

frigoriferoabbandonato.jpg

Autovelox – Chi vive in Pianura Padana sa che durante l’inverno (ma anche l’autunno) trovare la nebbia la mattina è una consuetudine, soprattutto lontano dai centri abitati. E, a volte, la visibilità ridotta può creare problemi, ma anche qualche scherzo, come accaduto a Galliavola, un paesino del pavese, ad alcuni automobilisti che stavano percorrendo la strada provinciale 28.

Sul lato destro della strada, infatti, hanno visto un cassone verticale, che molti hanno interpretato come un autovelox, posizionato a sorpresa su quel tratto di provinciale. Numerosi automobilisti hanno rallentato e, come riporta La Provincia Pavese, qualcuno è anche sceso dalla propria vettura per verificare questa postazione, su una strada lontana dal centro abitato.

Avvicinatosi al cassone, però, hanno scoperto che non c’era nessun rilevatore della velocità, ma si trattava solamente di un frigorifero abbandonato al bordo della strada da un ignoto. L’elettrodomestico è stato spostato di una ventina di metri, per non trarre in inganno altri automobilisti, e sarà poi portato in una piazzola ecologica vicina.

Foto Urbex

  • shares
  • +1
  • Mail