Apple Car: arrivo sul mercato previsto per il 2019

La prima vettura della casa di Cupertino quasi certamente non sarà completamente a guida autonoma

Apple

Apple Car – Era da un po’ che non si parlava della Apple Car, la prima vettura progettata dalla casa di Cupertino: le nuove indiscrezioni arrivano dall’autorevole Wall Street Journal, dove viene ipotizzata anche una prima data di lancio di questo modello. Serviranno ancora quattro anni per vederlo sulle strade mondiali, visto che l’arrivo sul mercato è previsto nel 2019.

L’azienda americana sta accelerando lo sviluppo del progetto, tanto da voler triplicare il team al lavoro sulla vettura, arrivando fino a 1.800 persone. Non un numero basso. A differenza di quanto si credeva nei mesi scorsi, però, la Apple Car almeno inizialmente non sarà completamente autonoma, ma dovrebbe comunque essere elettrica ed a zero emissioni.

La motivazione di questa scelta è data dall’idea di Apple, secondo cui nel 2019 non sarà ancora commerciale il concetto di auto a guida autonoma. Tuttavia, l’idea finale del marchio della mela resta quella di realizzare una self driving car. E, secondo la Reuters, la Bmw potrebbe essere il primo partner del marchio di Cupertino per la realizzazione del progetto.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 4 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO