Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: nuove foto live

La berlina completa un giro del Nurburgring in 7 minuti e 39 secondi. Un riferimento? L'Audi RS4 impiega 19 secondi in più!

Alfa Romeo Giulia - La casa del Biscione ha rilasciato una nuova serie di immagini ed un filmato della berlina sportiva presentta poche ore fa al Salone di Francoforte 2015. Subito dopo la conferenza di presentazione abbiamo avuto l'occasione di salire all'interno dell'abitacolo della nuova Alfa Giulia, potendo saggiare la qualità degli interni.


Globalmente la nuova Alfa Romeo Giulia sembra essere molto solida e ben realizzata. Tutte le finiture sono di buon livello, l'assemblaggio è paragonabile alle tedesche ed ogni particolare sembra essere al posto giusto. L'impianto di infotainment è reattivo e dispone di App aggiuntive e di connessione ad internet: come unica pecca, se così la si può definire, la dimensione un po' ridotta dello schermo che viene comandato dalla manopola rotativa posta dietro al cambio.

Proprio il cambio ha innesti piuttosto precisi (a vettura spenta) ma una corsa che sembra essere piuttosto lunga: servirà provarla su strada però per dare dei giudizi definitivi a riguardo. I pedali sono piuttosto ravvicinati, come sulle auto da corsa e l'impostazione di guida è molto sportiva, soprattutto con i sedili sportivi a guscio. Molto comodi invece i sedili di serie.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio: prezzo da circa 79.000 euro

E’ terminata da pochissimi minuti la conferenza stampa del marchio Alfa Romeo. Bersaglio di tutti i flash è ovviamente la Giulia Quadrifoglio, esposta in colorazioni inedite (il grigio è davvero superlativo) e resa oggetto di alcune modifiche: i sedili non sono più del tipo a guscio e cambia la finitura di alcuni dettagli (minigonne, spoiler posteriore), non più in fibra di carbonio ma verniciati in tinta carrozzeria.

Ben più interessanti sono alcuni passaggi dell'intervento di Harald Wester, amministratore delegato del Biscione, che forniscono la misura delle potenzialità di una vettura che sarebbe riduttivo chiamare solo berlina: la velocità massima è di 307 km/h, il peso è contenuto in circa 1.530 chili e bastano solamente 32 metri per completare il passaggio 100-0 km/h (con freni carboceramici).

Wester ha poi rivelato che alla Giulia Quadrifoglio bastano solamente 7 minuti e 39 secondi per effettuare un giro del Nurburgring, tempo inferiore - secondo quanto mostrato durante la conferenza - di 1 secondo rispetto alla Lamborghini Murcielago LP640 e addirittura migliore di 13 secondi rispetto alla BMW M4. La Quadrifoglio arriverà in Italia nell'ultimo trimestre del 2015 e sarà in vendita a circa 79.000 euro, ma l'esemplare utilizzato sulla pista tedesca costerà invece 95.000 euro: prevede freni a disco carboceramici e ai sedili Sparco ultra-leggeri in carbonio. I nomi delle vernici sono Rosso Competizione, Bianco Trofeo, Nero Vulcano , Grigio Vesuvio e Blu Montecarlo. La

Le prime immagini dallo stand

Il Bisicone presenta ufficialmente al Salone di Francoforte la nuova Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio, esponendola in diversi colori. Dopo il Rosso Alfa ed il bianco esposti alla premiere mondiale ad Arese lo scroso 24 giugno Alfa ha infatti presentato la segmento D in nuove colorazioni che, dal vivo, rendono le linee dell'auto ancor più affascinanti ed interessanti.

Il nuovo Blu mette in mostra i muscoli della sportiva, sottolineando le linee della fiancata e del muso mentre anche i colori più gettonati dalla clientela di questa tipologia di auto, come il grigio scuro e le varie tonalità argento rendono l'auto sobria ma decisamente sportiva.

Tecnicamente la nuova Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio monta un motore sei cilindri biturbo da 510 cavalli che le permetterà di scattare da 0 a 100 chilometri orari in 3.9 secondi. La distribuzione dei pesi è al 50:50.

  • shares
  • +1
  • Mail
81 commenti Aggiorna
Ordina: