In alcuni quartieri di Londra saranno vietate le sgasate per strada?

Nel mirino finiscono soprattutto i rampollini delle facoltose famiglie arabe, che improvvisano gare di sgasate anche nel traffico.

Una McLaren a Londra

I residenti di alcuni fra i quartieri più esclusivi di Londra stanno conducendo una battaglia per mettere un freno alla maleducazione di taluni automobilisti, colpevoli di far rombare le proprie supercar anche negli orari meno opportuni ed accusati per questo motivo di arrecare disturbo.

La questione è stata affrontata da Tim Ahern, councillor del Royal Borough of Kensington and Chelsea – la capitale inglese è suddivisa in varie municipalità –, che vuole introdurre nuove sanzioni per “scoraggiare questi automobilisti dal mettere in pratica i loro comportamenti antisociali”. La nuova legislazione renderà punibile accelerare velocemente, lasciare il motore acceso quando la vettura è ferma, sgasare, ascoltare la musica ad alto volume, suonare ripetutamente il clacson e guidare in convoglio.

Il documento mira a definire i contorni di una nuova Public Spaces Protection Order, strumento introdotto nel 2014 ed utile agli amministratori per inasprire le leggi all’interno di un’area specifica. Un altro councillor ha spiegato “che la zona è diventata una meta per tutti quegli automobilisti arabi che possiedono una supercar. Le loro automobili producono un rumore assordante”.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail