Car sharing Milano: car2go ed Enjoy nell'hinterland

Il servizio del gruppo Daimler coprirà inizialmente 4 comuni, quello di Eni sarà disponibile in 7 e amplierà la flotta

Car Sharing

Car sharing Milano – Qualche settimana fa avevamo parlato dell’arrivo di Twist nell’hinterland milanese, ora anche car2go ed Enjoy allargano i loro confini ed escono dal capoluogo lombardo. Saranno 25 i comuni interessati, almeno per il momento, ai servizi di car sharing, anche se c’è l’idea di poterli prossimamente ampliare praticamente all’intero hinterland di Milano.

Se Twist porterà le sue auto in tutti questi comuni entro ottobre, mentre gli altri due operatori lo faranno, almeno inizialmente, solo in una parte del territorio. In particolare, car2go arriverà ad Assago, Pero, San Donato e Sesto San Giovanni e non verrà aumentata la propria flotta di vetture: “Ci saranno alcune aree, dove trovare le nostre macchine”, ha spiegato l’ad.

Saranno sette, invece, i comuni coperti in avvio dal servizio Enjoy e la società ha anche deciso di ampliare la flotta: “Alle 600 Fiat 500 ed alle 44 Fiat 500L – spiega il vice presidente Giuseppe Macchiasi aggiungeranno altre 300 Fiat 500”. In ogni comune saranno disponibili una serie di punti di presa e di rilascio delle auto in condivisione.

Milano: il car sharing nell’hinterland

Twist (entro ottobre)
Assago, Baranzate, Basiglio, Bollate, Bresso, Buccinasco, Cernusco sul Naviglio, Cesano Boscone, Cinisello Balsamo, Cologno Monzese, Cormano, Cornaredo, Corsico, Cusago, Cusano Milanino, Opera, Pero, Rho, Rozzano, San Donato Milanese, Segrate, Sesto San Giovanni, Settimo Milanese, Trezzano sul Naviglio e Vimodrone.

car2go
Assago, Pero, San Donato e Sesto San Giovanni

Enjoy
Buccinasco, Corsico, Sesto San Giovanni, Settimo Milanese, Cesano Boscone, San Donato e Rozzano

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 9 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO