Listino prezzi nuova Fiat Panda Trekking

fiat_panda_trekking

La nuova Fiat Panda Trekking si propone quale variante ‘di mezzo’ fra la Panda tradizionale e la Panda 4x4, di cui mantiene il pacchetto stilistico e l’aria da mini-SUV. La Panda Trekking si caratterizza tuttavia per l’assenza delle quattro ruote motrici e per la sola disponibilità della tecnologia Traction+, che sfrutta la componentistica delle vetture munite di ESC e simula elettronicamente il comportamento di un differenziale autobloccante elettromeccanico. Fiat garantisce inoltre che l’intervento dell’impianto frenante è più progressivo rispetto ai sistemi tradizionali. Il Traction+ si attiva con un apposito tasto sulla plancia e resta operativo fino alla velocità di 30 km/h. Il funzionamento del Traction+ viene descritto in questi termini.


In condizioni di bassa o nulla aderenza su una ruota motrice, la centralina del sistema rileva lo slittamento, quindi comanda il circuito idraulico al fine di attuare un'azione frenante sulla ruota con minore attrito, trasmettendo di conseguenza coppia motrice alla ruota posta su fondo stradale a maggiore attrito. In tal modo si rende possibile il disimpegno del veicolo mantenendo la stabilità direzionale e la guidabilità, assicurando la miglior trazione possibile anche nelle condizioni di terreno più irregolare e viscido.

La Panda Trekking 2013 differisce dalla 4x4 per i cerchi in lega con finitura in alluminio (anziché brunita), per l’assenza della placca frontale e della protezione sotto-motore. Sarà disponibile con i motori 0.9 TwinAir da 85 CV (15.200 euro), 1.3 MultiJet da 75 CV (15.900 euro) e 0.9 TwinAir da 80 CV con alimentazione metano/benzina (17.450 euo). Restiamo in attesa delle immagini ufficiali, mentre il configuratore è già on-line.

  • shares
  • +1
  • Mail
42 commenti Aggiorna
Ordina: