Nuova Toyota Auris al Salone di Parigi 2012

Toyota Auris Hybrid Salone di Parigi 2012

La nuova Toyota Auris sarà una delle novità svelate dalla casa costruttrice giapponese al Salone di Parigi 2012. Un design rinnovato, la scelta di materiali moderni e di qualità per gli interni, l’attenzione alla riduzione del peso, lo studio dell’aerodinamica e la ricerca del massimo piacere di guida fanno da contorno all’introduzione di tre nuovi allestimenti e cinque motorizzazioni all’insegna dell’efficienza e della pulizia: full hybrid, due benzina e due diesel.

Il motore a benzina 1.3 Dual VVT-i eroga 99 cv di potenza ed una coppia massima di 128 Nm a 3.800 giri. I consumi con questa unità sono di 5,4 litri per 100 km e le emissioni di CO2 di 125 g/km. L’1.6 Valvematic, disponibile con cambio manuale a 6 marce, ha una potenza di 132 cv ed una coppia di 160 Nm a 4.400 giri. I consumi dichiarati sono di 5,9 litri per 100 km con emissioni di 138 g/km.

Rinnovata anche la gamma di motori diesel per la nuova Auris. Il più piccolo è un 1.4 D-4D con cambio manuale a sei rapporti con 90 cv di potenza ed una coppia massima di 205 Nm tra 1.800 e 2.800 giri. I consumi di questa unità sono di 4,2 litri per 100 km e le emissioni di CO2 sono di 109 g/km. Il 2.0 D-4D è dotato di serie di sistema Start&Stop. Ha 124 cv di potenza, consuma 4,3 litri per 100 km ed emette nell’atmosfera 112 grammi di CO2 al km.

La ricerca della pulizia e dell’efficienza portata avanti dal programma Toyota Optimal Drive trova la sua massima espressione nella Toyota Auris Hybrid, la cui prima generazione ha venduto circa 60.000 unità dal 2010. Si tratta dell’auto ibrida di maggior successo in Europa dopo la Toyota Prius.

Grazie al sistema Hybrid Synergy Drive il motore 1.8 VVT-i e l’unità elettrica da 60 kW generano una potenza di 136 cv, garantendo un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 10,9 secondi ed una velocità massima di 180 km/h. Tutto questo con emissioni di CO2 inferiori ad 89 g/km. L’auto può anche viaggiare in modalità solo elettrica per circa 2 km e velocità fino a 50 km/h.

Il design della nuova Toyota Auris è stato studiato per essere più dinamico e slanciato. Il muso presenta il parabrezza inclinato, il design Under Priority della griglia e lo stile Keen Look dei fari e delle luci diurne. Al posteriore troviamo uno spoiler, gruppi ottici dal design rinnovato e nuovo paraurti con riflettori alle estremità.

Dettagli in vernice Piano Black e cerchi in acciaio da 16” o in lega da 15”, 16 o 17” completano il look esterno della vettura. L’allestimento dell’abitacolo punta ad ottimizzare la qualità percepita a bordo. Sono stati modificati i materiali, l’illuminazione, i colori e le finiture per dare l’immagine di un’auto di segmento superiore.

Particolare il design della Hybrid, sia all’interno che all’esterno. Griglia e diffusore sono rivestiti in vernice grigio grafite, mentre gli stemmi sono Blue Hybrid. I fari posteriori hanno un’illuminazione a LED ed i cerchi da 17” color grafite sfoggiano un look a turbina specifico. A bordo la dotazione comprende un quadro strumenti esclusivo ed un monitor di supporto per la guida ECO.

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO