Porsche Macan: 75.000 unità prodotte nel 2014?

Porsche Macan

Tanta, tantissima fiducia nel progetto della nuova Macan: Porsche ha corretto al rialzo le previsioni di vendita dell’annunciata SUV entry-level. Il costruttore di Zuffenhausen prevede adesso di venderne 75.000 unità nel primo anno pieno di produzione, 30.000 in più rispetto a quanto inizialmente preventivato. La notizia, riportata dal settimanale WirtschaftsWoche, proviene indirettamente da Uwe-Karsten Staedter, procurement manager della casa della Cavallina, che avrebbe già ritoccato gli ordinativi per i vari fornitori.

Stime più che lusinghiere per un prodotto che si preannuncia un sicuro successo commerciale, prefigurandosi come l’ennesima scommessa vinta del brand teutonico. Effettivamente i presupposti per diventare il pilastro principale nella gamma Porsche ci sono tutti: parliamo di una SUV di medie dimensioni che andrà ad inserirsi con la forza del suo marchio in un segmento agguerritissimo, ma che va ad accontentare una nicchia di mercato certamente non satura e che potrebbe farsi facilmente ammaliare dallo stemma presente sul cofano della Macan.

E mentre va avverandosi un altro miracolo delle economie di scala del gruppo VW, a Zuffenhausen pensano anche alla baby Panamera, con buona pace dei puristi, ormai perfettamente consci che il destino e lo sviluppo di fantastiche sportive come Boxster, Cayman e 911 è legato a filo diretto alla nuova generazione di Porsche “da famiglia”.

foto spia interni Porsche Macan
foto spia interni Porsche Macan
foto spia interni Porsche Macan
foto spia interni Porsche Macan

Via | Automotivenews

  • shares
  • +1
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: