Mercedes GL 63 AMG al Salone di Mosca 2012

Mercedes_GL_63_AMG_Salone_Mosca_2012

Al Salone di Mosca 2012, Mercedes ha presentato in anteprima mondiale la nuova GL 63 AMG: l'imponente SUV tedesca è spinta da un V8 biturbo AMG da 5,5 litri e 557 CV di potenza, capace di 760 Nm di coppia motrice. I tecnici di Affalterbach hanno inoltre provveduto a fornire al mezzo l'assetto sportivo RIDE CONTROL AMG con stabilizzazione del rollio ACTIVE CURVE SYSTEM: quest'ultima prevede barre stabilizzatrici trasversali sull'asse anteriore e posteriore che riducono la tendenza al rollio della carrozzeria in curva ed aumentano, insieme alla barra stabilizzatrice posteriore maggiorata, la stabilità e l'agilità di marcia. Premendo un tasto, il guidatore della GL 63 AMG può scegliere tre tarature dell'assetto: "Comfort", "Sport" e "Sport plus". Le sospensioni pneumatiche integrali si regolano in funzione della velocità, abbassando la carrozzeria a velocità sostenute per ridurre la resistenza aerodinamica e aumentare la stabilità.

Elevate le prestazioni: accelerazione da 0 a 100 km/h coperta in 4,9 secondi, velocità massima di 250 km/h (limitata elettronicamente) che sale a 270 km/h per GL 63 AMG Performance. I consumi medi dichiarati sono di 12,3 litri per 100 km (288 g CO2/km). L'otto cilindri AMG contrassegnato dalla sigla M 157, che abbiamo conosciuto sulla SL 63 AMG, è dotato di iniezione diretta di benzina a getto guidato, iniettori piezoelettrici, sovralimentazione biturbo, raffreddamento dell'aria di sovralimentazione ad aria/acqua, basamento completamente in alluminio, quattro valvole per cilindro con regolazione dell'albero a camme, gestione intelligente dell’alternatore e sistema ECO start/stop.

La trasmissione della coppia motrice alle quattro ruote è affidata al cambio 7G-TRONIC SPEEDSHIFT PLUS AMG. Dotato di tre programmi di marcia e della funzione di «doppietta automatica» nel passaggio alla marcia inferiore, il cambio automatico a sette marce si caratterizza diverse mappature di funzionamento: in modalità «Controlled Efficiency» (C) è attiva la funzione ECO start/stop che spegne l’otto cilindri quando la vettura è ferma; inoltre, la curva caratteristica dell'acceleratore e del cambio ha un andamento più morbido e i cambi marcia sono anticipati; lo spunto avviene generalmente in seconda marcia. Il simbolo verde «ECO» sulla strumentazione AMG segnala al guidatore che la funzione start/stop è attiva. Nei programmi di marcia «Sport» (S) e «Manuale» (M) non solo è disattiva la funzione ECO start/stop, ma l'interazione tra motore e cambio risulta più sportiva. L'interruzione dell'accensione e dell'iniezione durante la cambiata garantisce uno tempi d'innesto più brevi nel passaggio alla marcia superiore a pieno carico.

Mercedes GL 63 AMG al Salone di Mosca 2012
Mercedes GL 63 AMG al Salone di Mosca 2012
Mercedes GL 63 AMG al Salone di Mosca 2012
Mercedes GL 63 AMG

Mercedes GL 63 AMG
Mercedes GL 63 AMG
Mercedes GL 63 AMG
Mercedes GL 63 AMG

Per incrementare l'efficienza, il cambio automatico 7G-TRONIC SPEEDSHIFT PLUS AMG dispone di un nuovo convertitore di coppia «Fuel Economy» con pendolo centrifugo, di cuscinetti ad attrito ridotto e della gestione termica dell’olio del cambio. A ridurre ulteriormente i consumi concorrono gli ingranaggi degli assi ad attrito ridotto, lo sterzo sportivo parametrico elettromeccanico, l'ottimizzazione della trasmissione a cinghia, la regolazione «on demand» di tutti i gruppi secondari e di tutte le pompe. Con la trazione integrale permanente 4MATIC, Mercedes-AMG adotta un ripartitore di coppia indipendente che distribuisce la forza motrice per il 40% sull’avantreno e per il 60% sul retrotreno, garantendo così un'elevata dinamica di marcia.

La GL 63 AMG è dotata di serie di cerchi in lega AMG da 21” a 5 razze, in grigio titanio e torniti con finitura a specchio con pneumatici 295/40 R 21, mentre la variante Performance è equipaggiata con cerchi in lega AMG da 21” a 5 doppie razze, in grigio titanio e torniti con finitura a specchio con pneumatici 295/40 R 21. L'impianto frenante si basa su dischi forati autoventilanti su tutte le ruote da 390 x 36 mm (ant.) e da 345 x 26 mm (post.).Per l’Italia, i prezzi chiavi in mano sono pari a 135.190 per la GL 63 AMG e a 142.269 euro per la versione "Performance".

Mercedes GL 63 AMG
Mercedes GL 63 AMG
Mercedes GL 63 AMG
Mercedes GL 63 AMG

  • shares
  • +1
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: