Suzuki SXBox: tuning per i videogamer

Suzuki sx4 tuning per videogiocatori incalliti

Questa Suzuki Sx4, cugina della Fiat 16, si è prestata ad una preparazione molto particolare, con delle soluzioni estreme sì, ma davvero originali.
Realizzata da ASC, un'officina californiana, la SXBox è dedicata ai videogiocatori più incalliti: lo stile interno ed esterno richiama i colori dell'XBox della Microsoft e infatti nell'abitacolo ce ne sono ben due: una posizionata nella parte alta della console centrale e una tra i sedili posteriori, ma il piatto forte di questa suzuki sono gli schermi.

via | motorpasion

La console posteriore è correlata di due joypad wireless, comanda due schermi indipendenti e può essere usata con un proiettore che quando attivato, va ad illuminare uno grande schermo a retro proiezione posto nel vano bagagli per lunghe partite all'aperto.

Davvero geniale la soluzione trovata per gli occupanti dei posti anteriori della vettura. Anche qui la console è provvista di due controller wireless, uno posizionato nel tunnel e uno incastonato nel volante.

Per giocare al meglio dall'interno della vettura, e forse per essere sicuri che chi è seduto alla guida non sia tentato di fare troppe cose contemporaneamente, un proiettore fissato sul tetto, porta le immagini sul cofano, che all'occorrenza si apre controvento e diventa un mega schermo da godersi comodamente seduti in auto: semplicemente spettacolare.

Suzuki sx4 tuning per videogiocatori incalliti

Suzuki sx4 tuning per videogiocatori incalliti

Suzuki sx4 tuning per videogiocatori incalliti

  • shares
  • +1
  • Mail
31 commenti Aggiorna
Ordina: