Finanziaria: tornano gli incentivi alla rottamazione

EurosSi torna a parlare di incentivi alla rottamazione. L'incentivo attualmente in vigore prevede l'esenzione del bollo per due anni per le vetture nuove Euro 4 e Euro 5 (ancora inesistenti) in caso di rottamazione di una Euro 0 o una Euro 1; gli anni diventano 3 se la cilindrata dell'auto è inferiore a 1.300 cc. Se questo è quanto previsto nel decreto fiscale che accompagna la Finanziaria, e che resterà in vigore fino a fine 2007, ora si sta studiando l'intruduzione nella Finanziaria vera e propria di un programma di esenzione più articolato, che dovrebbe estendersi anche ai veicoli a due ruote.

Cosa c'è di concreto per ora? La volontà politica di incentivare la rottamazione dei veicoli più inquinanti, in linea con le nuove normative sul bollo, e in grado di fare da "volano per la crescita"; a quanto sembra, però, si starebbero cercando ancora le risorse, soprattutto per la copertura delle spese 2007. Vedremo che cosa verrà concordato nei prossimi giorni.

  • shares
  • +1
  • Mail
110 commenti Aggiorna
Ordina: