Mitsubishi Mirage: in arrivo una variante ad alte prestazioni?

Mitsubishi Mirage e Concept PX-MiEV II

Indiscrezioni provenienti dal Giappone rivelano che Mitsubishi avrebbe iniziato lo sviluppo di una variante sportiva su base Mirage, ovvero l’utilitaria di segmento B che in Europa è destinata a sostituire la Colt. La sportivetta dovrebbe montare un propulsore 1.5 sovralimentato da circa 150 CV, a cui corrisponderà una massa sicuramente inferiore alla tonnellata: LeftlaneNews ipotizza addirittura 900 chili, per un rapporto peso/potenza di 6. L’auto riceverebbe poi un’adeguata caratterizzazione estetica e modifiche alla parte telaistica, oltre ad un impianto frenante di maggiori dimensioni ed a sospensioni più sportive. La Mirage “Evo” potrebbe debuttare già nel 2013.

La Mitsubishi Mirage è lunga 3.71 metri, larga 1.66 e alta 1.49. Viene proposta con un motore benzina da 1.2 litri, le cui percorrenze medie dovrebbero essere del 7% inferiori rispetto alla concorrenza: si parla di circa 22 chilometri con un litro. L’utilitaria è già commercializzata in Giappone dov’è proposta all’equivalente di 9.300/13.500 euro, mentre in Europa sarà introdotta a partire da inizio 2013.

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO