Citroen: la Numéro 9 Concept ispirerà le DS del futuro

Citroën rilascia le prime informazioni ed immagini della concept Numéro 9 che verrà presentata al Salone di Pechino

I redattori del magazine Car hanno usato l’espressione “pie-in-the-sky concept”. Ovvero un’automobile fine a se stessa, disegnata per compiacere il gusto di pochi, il cui ascendente non ricade in maniera fattiva sulla produzione ventura. Questo non sarà la Citroen Numéro 9 Concept. Lo ammette Thierry Metroz, responsabile dello stile per il marchio Citroen, secondo cui la berlina esposta al salone di Pechino introdurrà alcuni elementi stilistici che verranno poi ripresi dalla future DS. “Guardate ad esempio la griglia anteriore: è molto più tridimensionale rispetto alla soluzione odierna – spiega il designer –. Le sue luci, l’impressione di una scultura ed il modo in cui abbiamo incorporato le luci diurne. Questi elementi verranno riservati ai nuovi frontali DS”.

Car rivela inoltre che la berlina francese manterrà celato il montante C – artificio già previsto dalla DS5 – ed avrà proporzioni meno esasperate rispetto al prototipo da cui trae origine. “Vogliamo che ogni DS abbia un proprio elemento stilistico caratterizzante – rivela ancora Metroz –. In futuro la gamma DS sarà molto più legata all’idea di lusso francese rispetto ad ora”. Metroz in particolare sottintende alla pinna utilizzata dalla DS3 ed al ‘sabre’ della DS5, ovvero il listello cromato che si sviluppa dal montante anteriore fino all’estremità del cofano motore. La Numéro 9 darà origine ad una berlina top di gamma che sarà prodotta in Cina.

Vota l'articolo:
3.45 su 5.00 basato su 11 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO