Curiosità: le donne preferiscono auto piccole, gli uomini sportive e muscolose

logo FerrariIl sito TrueCar.com ha compiuto l’annuale studio demografico per valutare le differenti propensioni fra uomini e donne al momento di scegliere un’automobile. L’indagine è stata condotta nel 2011 su un campione di ben 8 milioni di automobilisti statunitensi, a cui è stato chiesto quale fosse il marchio preferito. I risultati della ricerca confermano quei luoghi comuni più scontati e prevedibili, secondo cui la quasi totalità degli uomini preferisce vetture muscolose e sportive e le donne optano invece per auto di segmento inferiore e dai costi di gestione contenuti.

L’automobile viene quindi considerata con due accezioni di natura opposta: per gli uomini è un bene emozionale, coinvolgente, passionale, mentre le donne ne considerano unicamente la sua natura più razionale ed utilitaristica. Basti pensare che alcune fra le automobili scelte dalle donne vantano un prezzo d’acquisto pari a circa 25.000 dollari, quando gli uomini ne spenderebbero ben di più…

Il 92.5% degli intervistati di sesso maschile ha infatti indicato Ferrari quale marchio preferito, davanti a Bentley (83.4%) e Maserati (82.8%). Seguono Porsche (76.5%) e Jaguar (73.9%), mentre i possenti veicoli GMC (73.5%) e Dodge (72%) occupano le posizioni successive. Primo fra i marchi generalisti è Ford (68.8%), preferito in misura appena maggiore rispetto a Chevrolet (67.8%). L’automobile prediletta è invece la Porsche 911 (88.2%), seguita dai GMC Sierra (87.5%) e Ford F-Series (87%). Le donne si indirizzano invece sui marchi MINI (46.2%), Nissan (45.7%) e Kia (45.6%), mentre acquisterebbero le Volvo S40 (57.9%), Nissan Rogue (56.9%) e Volkswagen Eos (56.4%).

Vota l'articolo:
3.98 su 5.00 basato su 278 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO