Presentazione Lamborghini Urus - Salone di Pechino 2012

Al Salone di Pechino 2012 il Presidente Lamborghini, Stephan Winkelmann, ha svelato in anteprima la Urus. Questa concept, che molto probabilmente verrà presto prodotta in serie, misura 4,99 metri in lunghezza, 1,99 metri in larghezza e 1,66 metri in altezza. Le linee, moderne e muscolose, regalano al SUV l'animo sportivo che caratterizza tutte le supercar prodotte a Sant'Agata Bolognese.

Fra le scelte tecniche adottate per realizzare la carrozzeria bisogna sottolineare la presenza di un'innovativa aerodinamica adattiva: lo spoiler anteriore si può infatti regolare in altezza. Abbinandolo alla stessa appendice presente anche al posteriore si può inoltre regolare l’equilibrio aerodinamico della vettura alla rispettiva condizione di marcia. L' abitacolo può ospitare quattro passeggeri, alloggiati su altrettanti sedili sportivi in carbonio. Tutto l'attenzione è focalizzata sulla struttura centrale reticolare, progettata utilizzando l'innovativa tecnologia Forged Composite.

Attualmente le informazioni ufficiali riguardo la parte meccanica sono poche. Sicuramente, oltre alla trazione integrale e al cambio automatico, sotto il cofano della Urus pulserà un esuberante motore in grado di sviluppare una potenza di 600 cavalli. Dovrebbe trattarsi dell’ultima evoluzione del V10 5.2 litri, installato sulla Gallardo e che dovrebbe trovare posto anche nel cofano della nuova coupè entry-level della casa del toro, la presunta “Cabrera”. Stando a quanto dichiarato dalla Casa, la Urus dovrà e riuscirà a segnare il valore più basso di Co2 rispetto alle concorrenti di riferimento.

Lamborghini Urus
Lamborghini Urus
Lamborghini Urus
Lamborghini Urus

  • shares
  • +1
  • Mail
62 commenti Aggiorna
Ordina: