Salone di Ginevra 2012: qual è stata la concept più convincente?


Prima di tutto prodotto, auto di serie e proposte concrete, pronte a calcare le strade molto presto. Al Salone di Ginevra 2012 c'è stata una tale messe di importantissimi modelli di prossima produzione che quasi è passato in secondo piano un aspetto che tradizionalmente segna tutti i saloni internazionali: le concept car.

Ora, dal momento che anche in questo campo le proposte non sono mancate (anzi, ne abbiamo viste davvero di tutti i colori...), abbiamo riordinato le idee e ci siamo domandati: "Ma qual è stata la più convincente di tutte?". Il passo successivo, quello di chiedere il vostro parere, è venuto praticamente da sé.

Per comodità abbiamo deciso di restringere il campo ai cinque prototipi che più hanno lasciato il segno, alimentato le discussioni, trasmesso un messaggio importante, magari in ottica di un eventuale futuro di produzione. Dunque, chi ha davvero bucato lo schermo? L'esagerata Bentley EXP 9 F? La stuzzicante Range Rover Evoque Convertible? I tagli affilati della Honda NSX? L'aggressività della Citroën DS4 Racing? Oppure la sportiva Peugeot 208 GTI, che omaggia anche nel nome la mitica 205 GTI degli anni '80? Signori, a voi la parola, o meglio la sfida!

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: