Thunderbolt: l'Aston Martin di Henrik Fisker

L'ultima creatura di Henrik Fisker si chiama Thunderbolt ed è un'evoluzione dell'Aston Martin Vanquish.

Thunderbolt: Aston Martin Henrik Fisker

Dopo essere stato per anni designer Aston Martin, Henrik Fisker si è messo in proprio creando Fisker Automotive, un marchio che ci ha regalato le particolarissime linee della Fisker Karma. Nel 2013 Henrik Fisker si è poi allontanato dall'azienda che aveva creato, tornando a disegnare auto ed iniziando una collaborazione con l'americana Galpin, marchio con il quale ha creato, ad esempio, la Ford Mustang Galpin-Fisker Rocket con kit estetico in fibra di carbonio e motore da 725 cavalli.

Thunderbolt: Aston Martin Henrik Fisker

L'ultimo progetto di Henrik Fisker si chiama Thunderbolt ed è un'evoluzione stilistica dell'Aston Martin Vanquish. Della vettura originale dimangono le parti più importanti della carrozzeria e della meccanica, con Henrik Fisker che ha studiato un nuovo muso ed una coda inedita utilizzando componenti in fibra di carbonio. La nuova Thunderbolt mostra infatti un frontale molto più aggressivo e personale, abbinato ad un retro filante e snello con sottili gruppi ottici led.

Thunderbolt: Aston Martin Henrik Fisker

Il corpo vettura è stato abbassato di 15 millimetri ed i cerchi sostituiti con nuove ruote da 21 pollici. Gli aggiornamenti però coinvolgono anche gli interni, con il debutto di un touch screen curvo da 11.6 pollici, di una plancia aggiornata con orologio con movimento a vista e di altre finiture esclusive come il porta bottiglie di champagne integrato nel retro. La Galpin Thunderbolt verrà realizzata su richiesta dei clienti

Thunderbolt: Aston Martin Henrik Fisker


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO