David Lee possiede tutte le top car Ferrari (288 GTO Evoluzione compresa)

L'imprenditore californiano presiede ed amministra l'azienda di famiglia, che da 50 anni vende gioielli. Nel suo garage sono parcheggiate nove Ferrari di enorme valore.

david_lee_ferraris

Non sappiamo se David Lee abbia già ritirato le chiavi della LaFerrari di cui presto diventerà proprietario. Immaginiamo però che l’attesa sarà comunque estenuante, anche per un appassionato come lui: l’imprenditore 46enne non sarà forse il collezionista più noto nel panorama statunitense, ma il suo garage ospita una serie di automobili che suscitano l’invia di chiunque nutra un minimo di interesse verso le quattro ruote.

Lee guida tutti i giorni una Ferrari FF ed ha posseduto una Lamborghini Diablo ed una Porsche Carrera GT, ma il suo garage ospita ad oggi solamente vetture con il Cavallino sul cofano: sono le 275 GTB in versione naso corto (1968), 250 Lusso (1964), 330 GTS, 288 GTO, F40, F50 ed Enzo. Il modello più ambito e di valore porta anch’esso il nome 288 GTO, ma gli accompagna il suffisso Evoluzione: risale al 1985, fu costruita in appena 5 unità (3 però sono quelli rimasti) e vanta uno spaventoso rapporto peso/potenza, per effetto dei 650 CV necessari a muovere solamente 940 chili.

Il Los Angeles Times ha rivolto all’imprenditore californiano alcune domande sull’effetto valore economico del parco auto, ma Lee non è andato oltre una dichiarazione piuttosto vaga: una GTO Evoluzione è stata venduta di recente per 7 milioni di dollari, ma lui riconosce alla propria unità un valore di molto superiore. Un’auto della sua collezione venne acquistata dal fondatore di Victoria’s Secret.

Thanks for coming to today's RPM Auto Gathering as here is @davidlee_hingwalee 288 GTO Evo

Una foto pubblicata da Hing Wa Lee Jewelers (1965) (@hingwalee) in data:


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 187 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO