Va al colloquio di lavoro e dimentica dove aveva parcheggiato l'auto

Fallon Jerome ha percorso oltre 120 chilometri per sostenere un colloquio di lavoro, che le è quasi costato l'automobile: è stata ritrovata grazie all'aiuto di un giornale.

fallon_jerome

Una 21enne di Southampton (Inghilterra) è stata aiutata da un quotidiano a rintracciare la propria automobile, parcheggiata in una zona a lei sconosciuta e lì dimenticata per alcune ore. I fatti risalgono a mercoledì, prima che il Manchester Evening News rilanciasse l’appello di Fallon Jerome. Mercoledì mattina la ragazza aveva in programma un colloquio di lavoro con l’azienda Homecare 4U, a Stockport, distante oltre 120 chilometri dalla città in cui risiede.

Fallon non si è annotata l’indirizzo del parcheggio, nonostante questo distasse 10/15 minuti di cammino dall’edificio in cui avrebbe dovuto sostenere il colloquio. L’MEN rivela che non è facile trovare posto nella zona, in quanto le strade limitrofe all’edificio sono quasi tutte inibite al parcheggio di automobili.

I problemi iniziano ovviamente ad incontro terminato. La ragazza passa 3 ore a cercare la propria vettura, non la trova e chiede aiuto tramite le mille voci dei social network, fornendo una descrizione del luogo in cui aveva parcheggiato la Ibiza. L’appello è raccolto dal Manchester Evening News. Trascorre qualche ora e l’automobile viene rintracciata da Samantha Taylor, abitante di un paesino nelle vicinanze, che fornisce poi alla 21enne le indicazioni utili per raggiungere il parcheggio.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 6 voti.  
4 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO