Ford Shelby GT350R Mustang: oltre un milione di dollari per la prima

Ford Mustang Shelby GT350R - Il primo esemplare della supersportiva pensata per i track day è andato all'asta per beneficenza a più di un milione di dollari.

Ford Shelby GT350R Mustang

Ford Shelby GT350R Mustang - Nelle scorse ore i collezionisti si sono contesi l'esemplare numero uno della muscle car più sportiva mai realizzata da Ford Performance. Successivamente alla presentazione della Ford Mustang Shelby GT350R durante il Salone di Detroit 2015 il marchio dell'Ovale Blu aveva infatti annunciato che, come già fatto per altri modelli, anche il primo esemplare di produzione della Ford Mustang Shelby GT350R sarebbe andato all'asta per beneficenza. I collezionisti di auto si sono così subito mobilitati, partecipando alla Barrett-Jackson di Scottsdale in Arizona, un'asta lunga oltre una settimana visto che è iniziata un giorno prima del Naias, il 10 gennaio, e termina proprio oggi, il 18 gennaio 2015.

Il primo esemplare della Ford Shelby GT350R Mustang è stato così battuto per oltre un milione di dollari, somma che verrà totalmente devoluta alla JDRF, una fondazione per la ricerca sul diabete. L'esemplare battuto all'asta era di colore bianco con strisce blu contornate di rosso e presentava tutte le caratteristiche del modello esposto al Naias 2015, nonché di tutte le future Ford Shelby GT350R Mustang.

Sotto al cofano anteriore è infatti presente un motore V8 aspirato 5.2 litri con albero piatto capace di erogare oltre 500 cavalli ed una coppia massima di 542 Nm. Questa unità è collegata alla trazione posteriore tramite una trasmissione manuale a sei rapporti, con Ford che ha dotato la vettura di numerosi accessori pensati per alleggerirla e renderla perfetta per l'utilizzo in pista. La massa è così scesa di 60 chilogrammi e la vettura è stata munita di un impianto frenante maggiorato, pneumatici sportivi ed un assetto irrigidito.

  • shares
  • +1
  • Mail