Il 2.0 TDI della Volkswagen Passat arriva a 300 cavalli con B&B

Volkswagen Passat - Il 2.0 TDI biturbo della nuova segmento D arriva fino a 300 cavalli con gli aggiornamenti di B&B.

Volkswagen Passat B&B 300 cavalli

Volkswagen Passat - Ormai il tuning non ha più confini. Anche le auto pensate per la famiglia vengono aggiornate nella meccanica per permettere prestazioni migliori, soprattutto quando sotto al loro cofano anteriore batte un motore sovralimentato. Proprio negli ultimi anni le tecnologie di sovralimentazione hanno fatto passi da gigante permettendo alle case automobilistiche di raggiungere potenze specifiche fino a poco tempo fa impensabili, ed ai tuner di tutto il mondo di ricavare decine di cavalli spremendo al massimo le componenti già esistenti.

I tedeschi di B&B Automobilthechnik, ad esempio, hanno sviluppato un nuovo kit di aggiornamento per la Volkswagen Passat 2.0 BiTDI. Uscita di fabbrica la segmento D dispone di un motore capace di erogare 239 cavalli ed una coppia massima di 500 Nm che, abbinato al cambio automatico doppia frizione DSG ed alla trazione integrale 4Motion le permette di scattare da 0 a 100 chilometri orari in 6.1 secondi, spingendola fino ad una velocità massima di 240 chilometri all'ora.

Con un semplice aggiornamento della centralina, del costo di 1.298 euro, B&B è riuscita ad arrivare a 275 cavalli e 570 Nm ma il quattro cilindri ha delle potenzialità ben più elevate. Con 3.950 euro il tuner tedesco sostituisce il sistema d'aspirazione della vettura ed installa un nuovo impianto di scarico in acciaio inossidabile, innalzando di 0.2 bar la pessione di sovralimentazione ed aggiornando la centralina elettronica. Grazie a queste modifiche la Volkswagen Passat 2.0 BiTDI raggiunge i 300 cavalli ed i 630 Nm di coppia massima, il che le consente di limare di 8 decimi il tempo d'accelerazione sullo scatto da 0 a 100 chilometri orari.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: