Porsche 918 Spyder: l'assemblaggio in video

Nonostante la cura costruttiva, la 918 Spyder è già stata sottoposta a 2 campagne di richiamo.

Nuovo video ufficiale dedicato alla Porsche 918 Spyder: la hypercar ibrida di Zuffenhausen è stavolta immortalata nelle delicate fasi del suo assemblaggio in fabbrica. La 918 Spyder è spinta da da un motore V8 di 4.6 litri in grado di sviluppare una potenza di 608 cavalli, affiancato da due unità elettriche. La potenza complessiva ammonta così a 887 cavalli, con una coppia massima di ben 1.280 Nm. Le prestazioni sono ovviamente incredibili: equipaggiata col Weissach package la sportiva tedesca, che al Nurburgring ha fermato il cronometro a 6 minuti e 57 secondi, accelera da 0 a 100 km/h in 2.6 secondi, da 0 a 200 km/h in 7.2 secondi e da 0 a 300 km/h in 19.9 secondi.

Porsche 918 Spyder
Porsche 918 Spyder
Porsche 918 Spyder
Porsche 918 Spyder

In modalità puramente elettrica, invece, effettua lo sprint da 0 a 100 km/h in 6.1 secondi. Vi ricordiamo anche che la Porsche 918 Spyder può percorrere fino a 30 chilometri in modalità completamente elettrica mentre il tempo necessario per ricaricare le batterie varia in funzione dell’impianto: 25 minuti utilizzando la Porsche Speed Charging Station oppure quattro ore da una normale presa della corrente. L’intera produzione, limitata a 918 unità, è sold-out.

Porsche 918 Spyder
Porsche 918 Spyder
Porsche 918 Spyder
Porsche 918 Spyder

Da segnalare che il modello è stato già sottoposto a 2 campagne di richiamo: nella prima sono state coinvolte 45 vetture per problemi al sistema sospensivo mentre con la seconda, che riguarda 205 auto, saranno sostituite alcune parti del telaio che, a seguito di un controllo qualità effettuato dalla casa madre, non sono risultate conformi agli standard Porsche.

Porsche 918 Spyder
Porsche 918 Spyder
Porsche 918 Spyder
Porsche 918 Spyder
Porsche 918 Spyder
Porsche 918 Spyder
Porsche 918 Spyder
Porsche 918 Spyder
Porsche 918 Spyder
Porsche 918 Spyder

  • shares
  • Mail