Mercedes GLE Coupé a Detroit

Mercedes GLE Coupé si mostra finalmente dal vivo, a Detroit. Tutte le foto live.


Mercedes GLE Coupé

: è con questa vettura tutta nuova che Mercedes apre le danze al Salone di Detroit. Si perchè è riuscita a mettere nell'ombra anche la C 300 Plugin Hybrid che ha fatto timidamente comparsa sul palco insieme a Dieter Zetsche.

I numeri citati da Zetsche per raccontare i successi di Mercedes sono impressionanti: diamone qualcuno per dare l'idea. 1.650.010 vetture vendute nel 2014 (+12,9%) migliore anno di sempre, quindi 4 risultato record consecutivo. Record di vendite negli Usa ed in Cina con crescite rispettivamente del +5.7% e del +29.1%, con la Cina che diventa oggi il secondo mercato dopo gli Usa.

E per fare questi numeri, il portafoglio vetture non può che essere il più variegato possibile. Ecco il perchè della scelta di entrare in una nicchia, se vogliamo chiamarla così, totalmente nuova. Parliamo di quel segmento che coniuga le dimensioni e le caratteristiche tecniche di un Suv con il fascino delle linee sportive di una coupé.

Diamo subito una impressione a caldo: questa GLE Coupè è "tanta". Grande, grandissima, e non fa nulla per nasconderlo. Grande griglia e grandi prese d'aria frontali, pneumatici che anni fa vedevamo solo sulle supercar e grande altezza dal suolo. Comoda? Per quanto abbiamo visto sembra proprio di si, lo spazio a bordo c'è, e quando abbiamo cercato di far accomodare sui sedili posteriori un collega della stampa tedesca alto circa un metro e novanta, abbiamo misurato ancora qualche centimetro di spazio disponibile sopra la sua testa. Il bagagliaio? Due valigie di grosse dimensioni ci stanno tutte, e avrete ancora spazio per caricare altro. A questo punto, pensate a quanto abbiamo appena detto a proposito dei numeri e fate le vostre deduzioni.

Mercedes GLE Coupé: com'è fatta


Mercedes GLE Coupé

: il processo di rinnovamento della nomenclatura della gamma Mercedes inizia come abbiamo detto con un'automobile tutta nuova. Assetto rialzato, trazione integrale ed un nuovo cambio a nove rapporti si combinano così con motori potenti a benzina ed a gasolio, tutti sovralimentati e pensati per donare alla nuova Mercedes GLE Coupé prestazioni elevate.

Il posizionamento sarà infatti ai vertici della gamma dei Suv della Stella, al di sopra della futura Mercedes GLE che andrà a sostituire l'attuale Mercedes ML in una vera e propria rivoluzione dei nomi della Stella. Con la nuova Sport Utility Coupé Mercedes introduce anche, come anticipato, l'inedita gamma di versioni AMG Sport che combinerà ottime prestazioni con una buona fruibilità quotidiana colmando il divario attualmente presente tra le potentissime versioni AMG ed il resto della gamma.

La Mercedes GLE Coupé sarà infatti proposta anche come Mercedes GLE 450 AMG 4Matic con un motore ai vertici della gamma: si parla infatti di un sei cilindri tre litri biturbo da 367 cavalli a 5.500 giri con una coppia massima di 520 Nm disponibili tra i 1.400 ed i 4.000 giri al minuto. Rispetto al resto della gamma cambieranno però anche molte altre cose: prima di tutto l'estetica, più sportiva ed accattivante, ma soprattutto la tecnica vista la presenza di un aggiornamento del cambio automatico ed una più sportiva ripartizione della trazione integrale con il 60% della coppia al posteriore ed il 40% all'anteriore rispetto al 50:50 delle normali versioni.

Inizialmente in gamma saranno presenti anche altre due unità, entrambe 3.0 litri sei cilindri, una a benzina ed una a gasolio: proprio quest'ultima sarà la più interessante per il nostro mercato. La Mercedes GLE 350 d 4Matic si proporrà infatti con un 3.0 litri turbodiesel da 258 cavalli a 3.600 giri e 620 Nm di coppia disponibili da 1.600 a 2.400 giri e, anche in questo caso, saranno proposti di serie sia il cambio automatico nove marce 9G-Tronic, sia la trazione integrale 4Matic. A completare la gamma c'è la Mercedes GLE 400 4Matic che utilizza lo stesso 3.0 litri biturbo della Mercedes GLE 450 AMG 4Matic nella variante originale che debuttò sulla nuova Mercedes Classe E. Il V6 biturbo dispone di 333 cavalli a 5.500 giri e di una coppia massima di 480 Nm tra i 1.400 ed i 4.000 giri. Tutte le motorizzazioni sono Euro 6 e vengono accoppiate con cerchi da 20 pollici e pneumatici 275/50 tranne che nel caso della AMG Sport che monterà di serie dei 21 pollici con pneumatici differenziati per asse con 275/45 all'anteriore e 315/40 al posteriore. A listino saranno infine presenti dei cerchi in lega da 22 pollici abbinabili unicamente alle nuove sospensioni pneumatiche Airmatic ADS Plus.

Con una lunghezza di 4.900 millimetri, un'altezza di 1.731 ed una larghezza di 2.003 millimetri, la nuova Mercedes GLE Coupé si propone con dimensioni maggiori rispetto all'attuale Mercedes ML. La lunghezza è infatti aumentata di circa 10 centimetri, con il tetto che si è abbassato di circa 7 centimetri e le carreggiate che risultano allargate di altri 7 centimetri: tutto ciò conferirà grande presenza su strada alla vettura donandole anche un aspetto muscoloso ed imponente. Con il nuovo cambio a nove rapporti 9G-Tronic debuttano anche i nuovi sistemi Dynamic Select che permettono di trasformare la vettura a seconda dell'esigenza del guidatore enfatizzando, a seconda della situazione, la sportività o il comfort della vettura. Questo anche grazie all'Active Curve System che stabilizza il rollio in curva migliorando la guidabilità della nuova Mercedes GLE Coupé.



Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 98 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO