BMW Serie 5 GranTurismo: la nuova piattaforma ibrida eDrive sviluppa 680 CV

Un motore benzina TwinPower Turbo viene sostenuto da una coppia di unità elettriche, montate una per asse. La nuova piattaforma eDrive garantisce ben 680 CV!

BMW Serie 5 GranTurismo eDrive

La Serie 5 GranTurismo è il modello su cui BMW introduce il nuovo sistema ibrido ad alte prestazioni, lanciato quest’oggi durante il Group Innovation Days 2014 e termometro dell’interesse che l’Elica sta riservando alle nuove tecnologie per la mobilità alternativa. Questo argomento viene affrontato in maniera decisamente alternativa: BMW non persegue l’obiettivo della massima efficienza energetica, ma lavora ad un sistema capace anche di fornire prestazioni superiori alla media e relega il motore termico ad una posizione di secondo livello, affiancandogli due unità a zero emissioni.

La piattaforma rientra nella famiglia eDrive e si avvale di un motore benzina TwinPower Turbo. In aggiunta sono previsti due motori elettrici: uno si trova al posteriore e viene alimentato da una batteria agli ioni di litio (con capacità di 20 kWh), mentre l’altro è connesso alla scatola del cambio e dà origine quando necessario alla trazione integrale. La trasmissione è automatica ad 8 rapporti. Il motore termico può svolgere la funzione di range extender oppure interviene per sostenere l’unità anteriore, rendendo più incisive le accelerazioni e le riprese.

L’autonomia totale è nell’ordine dei 600 chilometri, ma la BMW Serie 5 GranTurismo eDrive percorre fino a 100 chilometri in modalità elettrica. Il marchio dell’Elica non ha rivelato le specifiche complete di questa nuova piattaforma, ma ha fornito solo alcuni dati preliminari: l’eDrive mette a disposizione ben 680 CV e 1.015 Nm di coppia. Anche il peso resta sconosciuto, così come le prestazioni ed i consumi. L’auto resta al momento un prototipo.


  • shares
  • +1
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: