Roma: i vigili ora guidano una Peugeot

Entro un paio di settimane le nuove vetture della Polizia Locale verranno consegnate.

vigili-urbani-roma-addio-fiat-punto

Parlerà francese la Polizia Locale di Roma Capitale. I vigili urbani della Capitale, infatti, rinnovano il parco macchine e dicono addio alla vecchia Fiat Punto per salire a bordo delle nuove Peugeot 208. Che verranno consegnate ai vari gruppi municipali entro le prossime due settimane.

Come si legge su Leggo, infatti, le vetture francesi devono ancora avere l'abilitazione al servizio e, al momento, sono ferme nel piazzale della Motorizzazione. Un cambio di marca che farà sicuramente discutere, ma che va a sostituire un parco macchine ormai vecchio. Le nuove Peugeot 208, invece, saranno dotate di tutti gli optional tecnologici per rendere più 'facile' il lavoro dei pizzardoni, resi celebri da Alberto Sordi nel famoso “Il Vigile”.

Le nuove vetture della Polizia Roma Capitale saranno dotate, infatti, di telecamere “street control” per fotomultare gli automobilisti, collegamenti radio con la centrale operativa, un computer di bordo in collegamento con la sala situazioni del Comando e un sistema Gps in grado di segnalare alla sala operativa la posizione del veicolo, per velocizzare l'intervento in caso di necessità di supporto.

Le nuove macchine dei vigili urbani della Capitale sono state prese in leasing, garantendo così assistenza e garanzia senza avere il peso delle manutenzioni sul bilancio. Non si tratta, comunque, del primo 'matrimonio' tra la Polizia Roma Capitale e la Francia, quando si parla di quattro ruote. Già nel 2011, infatti, la Citroën consegnò 1o auto elettriche Citroen C-Zero al Comune di Roma, che le destinò proprio alla Polizia Locale.

© Foto Umberto Rotundo

  • shares
  • +1
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: