Obbligo catene da neve o pneumatici invernali: le 5 cose da sapere

Fino al 15 aprile 2015 sarà in vigore l'obbligo delle catene da neve o degli pneumatici invernali: ecco tutto quello che c'è da sapere.

In Italia è entrato in vigore l'obbligo di presenza a bordo dei veicoli delle catene da neve per quelle vetture non equipaggiate da pneumatici invernali. Gli automobilisti italiani dovranno così essere provvisti o di un treno di pneumatici pensati per la guida invernale, o di specifiche catene da neve per il periodo compreso tra il 22 novembre 2014 ed il 15 aprile 2015. Ciò però non viene applicato in tutte le regioni italiane e non tutti gli pneumatici sono idonei: facciamo chiarezza con le cinque cose da sapere sull'obbligo di presenza a bordo di catene da neve o di montaggio di pneumatici invernali.

La legislazione

Catene da neve auto

Il Codice della Strada impone la presenza di catene da neve o pneumatici invernali montati sulla vettura su numerose strade italiane. La Legge 120 del 29 luglio 2010 recita infatti: Il segnale di Catene da Neve Obbligatorie deve essere usato per indicare l'obbligo di circolare, a partire dal punto di impianto del segnale, con catene da neve o con pneumatici da neve. Il segnale puo' essere inserito in alternativa entro quello di Transitabilità mantenendo il proprio valore prescrittivo.

Si rende dunque necessario che "i veicoli siano muniti ovvero abbiano a bordo mezzi antisdrucciolevoli o pneumatici invernali idonei alla marcia su neve o su ghiaccio". Non tutti gli pneumatici invernali sono però idonei, visto che il Codice della Strada "prevede l'obbligo che gli pneumatici montati su autoveicoli, motoveicoli, ciclomotori, rimorchi e filoveicoli rechino marcature legali laterali conformi alla normativa comunitaria, abbiano una pressione adeguata e siano periodicamente sottoposti a una verifica della persistenza delle condizioni di efficienza."

La legislazione in merito è valida in tutta Italia ma sono le decisioni locali ad imporre l'obbligo di presenza di catene da neve o pneumatici invernali. Può dunque cambiare da regione a regione, ma anche da comune a comune, il periodo di validità dell'obbligo, con alcuni paesi che hanno imposto l'obbligo dal 15 novembre al 15 aprile ed altri nei quali si partirà dal primo dicembre. L'obbligo di pneumatici invernali o di catene a bordo è però in vigore dal 15 novembre 2014 al 15 aprile 2015 su numerose autostrade italiane che potete consultare nella nostra tabella.

Le multe che si rischiano

Catene da neve auto

In caso di controlli gli automobilisti sprovvisti della apposite catene da neve omologate per la misura degli pneumatici montati sul proprio veicolo o degli pneumatici invernali con dimensioni idonee a quelle omologate sul libretto di circolazione, si rischiano multe piuttosto salate. Sulla rete autostradale le multe partono da 80 euro ma, a seconda della gravità dell'infazione, possono arrivare fino ad un massimo di 318 euro.

Non avere pneumatici invernali o catene a bordo sulle strade dove è attiva l'ordinanza comporta invece una sanzione di 84 euro che vengono ridotti a 58 euro se si paga la multa entro cinque giorni. Se invece si viene beccati nei centri abitati la multa è di 41 euro.

Sicurezza prima di tutto

Catene da neve auto

In materia di sicurezza non esiste trazione integrale o capacità di guida che possano sostituire delle coperture specialistiche. Gli pneumatici invernali o le catene da neve sono il primo passo verso la sicurezza nei mesi freddi. Basti pensare che le particolari mescole degli pneumatici invernali sono pensate per migliorare gli spazi d'arresto delle automobili non solo su fondi scivolosi come neve e ghiaccio, ma anche sull'asfalto freddo tipico dei mesi invernali. Il pericolo maggiore non è infatti quello di rimanere bloccati, ma quello di perdere il controllo della macchina non riuscendo a fermarsi incappando di conseguenza in possibili incidenti.

Catene o pneumatici invernali?

Catene da neve auto

La legislazione italiana permette agli automobilisti di scegliere se dotarsi di catene da neve o montare un treno di pneumatici invernali alla propria vettura. Le catene da neve possono rivelarsi più efficaci in termini di trazione sui fondi più scivolosi, come sul ghiaccio vivo, ma possono essere utilizzate solo per brevi tratti. Spesso si vedono infatti persone utilizzare le catene da neve anche sull'asfalto ricoperto da una leggera patina di neve: niente di più sbagliato, in questo caso si rischia di rovinare, oltre all'afalto, anche la propria macchina ed i propri penumatici. Certo però che se le si usa solo quando effettivamente ce n'è bisogno, le catene da neve sono un'ottima ancora di salvezza.

Gli pneumatici invernali garantiscono molta più sicurezza nella guida di tutti i giorni, vantando anche buone doti di trazione sulla neve e sui fondi scivolosi. Tutto questo però ad un prezzo molto più elevato rispetto alle catene da neve, ma c'è anche da tenere conto che, acquistando un treno di pneumatici invernali, si risparmia sull'usura degli pneumatici estivi, allungandone così la vita media.

Come montare le catene

Catene da neve auto

Il problema più grosso delle catene da neve è proprio il montaggio. Pochissime persone hanno infatti dovuto montare nella loro vita più di un paio di volte le catene da neve, un'operazione tutt'altro che semplice se non si conosce bene la procedura. La cosa più importante è, ovviamente, montare le catene sulle ruote motrici dell'automobile.

Prima di tutto bisogna ricordarsi che si è in strada ed è necessario mettersi il giubbetto di emergenza rifrangente, ma anche che è inverno e l'operazione di montaggio non è velocissima: meglio munirsi di guanti che isolino dal freddo. La prima operazione consiste nello srotolare le catene, eliminando i grovigli accumulatisi. Fatto ciò bisogna prendere la parte rigida della catena e farla passare dietro la ruota, nella parte interna, bloccando poi i due fermi del cerchio di sostegno interno della catena. Fatto questo bisogna sistemare, agganciandole tra di loro, le varie maglie della catena, tirando poi l'apposito cavo di serraggio per stringerle sullo pneumatico. Per controllare l'effettivo serraggio è bene avanzare di qualche metro a velocità estremamente ridotta per capire se il montaggio è avvenuto correttamente onde evitare danneggiamenti dell'auto, serrando ancora una volta il sistema per avere la massima sicurezza.

Catene da neve auto

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1313 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO