Bentley Grand Convertible

La nuova Bentley Grand Convertible debutta al Salone di Los Angeles 2014: ecco le prime immagini e tutte le informazioni.

Bentley Grand Convertible

Il Salone di Los Angeles 2014 non solo ospiterà il debutto della Bentley Mulsanne Speed, ma sarà per Bentley l'occasione adatta per presentare la nuova Bentley Grand Convertible, una lussuosa cabriolet pensata per i clienti più esclusivi del marchio britannico. La casa della B alata definisce infatti la nuova Bentley Grand Convertible come la più sofisticata ed elegante cabrio della storia della casa inglese, una vettura che rappresenta la massima espressione del lusso automobilistico d'oltremanica ridefinendo gli standard della guida a cielo aperto.

La nuova Bentley Grand Convertible, nonostante sia pronta per la produzione è definita da Bentley ancora come Concept Car, ma ci si aspetta un ingresso nella produzione della casa di Crewe entro pochi mesi. La Bentley Grand Convertible trae origine dalla Bentley Mulsanne, vettura della quale riprende meccanica e linee, con un frontale che appare quasi identico, griglie a parte, rispetto alla sorella a quattro porte. Proprio il motore è il leggendario V8 Biturbo sei litri e tre quarti di Bentley, un'unità in grado di donare alla vettura una potenza di 530 cavalli ed una coppia massima di 1.100 Nm. Il cambio, visto il carattere della vettura, è automatico e la trazione sembra essere la classica integrale di Bentley. Tra le particolarità della nuova Bentley Grand Convertible si segnala la presenza di una verniciatura nel colore personalizzato su campione Sequin Blue abbinato ad in cofno anteriore color argento liquid metal che viene utilizzato anche sulla cornice del parabrezza.

Tutti i rivestimenti degli interni sono realizzati in pelle con gli artigiani di Crewe che hanno utilizzato ben 14 pelli di prima scelta per ricoprire ogni particolare dell'abitacolo. Le impunture riprendeono il blu degli esterni, mentre un rivestimento in pelle Beluga corre lungo tutta la parte alta delle portiere arrivando fino al tonneau posteriore rifinito artigianalmente in legno di noce Burr: proprio la copertura del tonneau è la componente in legno più grande mai montata su una Bentley.


Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO