Porsche Cayman GT4: foto spia su strada

Nuove foto spia mostrano un prototipo della Porsche Cayman GT4 impegnato in alcuni test su strada.

Porsche Cayman GT4: foto spia su strada

Sono ormai passati diversi mesi dalla prima volta che i prototipi della Porsche Cayman GT4 sono stati avvistati su strada. Con l'avvicinarsi all'arrivo sul mercato della supersportiva i collaudi stradali stanno giungendo alle ultime fasi e proprio per questo il prototipo immortalato in queste foto spia presenta pochissime camuffature. Osservando le immagini sembra infatti che non siano presenti pellicole di copertura sulla carrozzeria, fatta eccezione per una piccola parte del paraurti anteriore a fianco della targa. Le immagni mostrano infatti una variante definitiva della nuova Porsche Cayman GT4 che, come si può facilmente vedere dalle foto, presenterà un'estetica estremamente sportiva e muscolosa, caratterizzata da appendici aerodinamiche piuttosto ampie.

Un esempio può essere il nuovo paraurti anteriore che, oltre a presentare delle grandissime aperture per le prese d'aria, propone un inedito splitter pensato per migliorare la tenuta di strada della vettura. Parallelamente al posteriore è presente un grande alettone abbinato ad un estrattore con doppio terminale di scarico al centro. Oltre all'alettone sul portellone posteriore sul prototipo della Porsche Cayman GT4 è presente anche uno spoiler rialzato che si abbina ai tipici fanali posteriori della vettura. Osservando le immagini laterali si può vedere come l'auto sembri decisamente più bassa, soprattutto all'anteriore, rispetto ai modelli di serie. Oltre ad un nuovo assetto saranno poi presenti dei dischi freno forati che faranno parte di un impianto frenante maggiorato.

Numerosi alleggerimenti della vettura, a partire dai cerchi, abbasseranno il peso della Porsche Cayman GT4 conferendole doti di guidabilità e prestazioni fin'ora impensabili per la coupé. Si parla infatti di prestazioni simili, se non superiori a quelle di una Porsche 911 visto che al posteriore potrebbe debuttare un propulsore con potenza attorno ai 370 o 400 cavalli abbinato ad un cambio automatico doppia frizione PDK.

  • shares
  • +1
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: