La Volkswagen Beetle si aggiorna: cinque nuovi motori ed altre novità

Tre nuovi propulsori benzina e due diesel, ancora da annunciare i prezzi per il mercato italiano

Volkswagen Beetle

Arrivano degli aggiornamenti per la Volkswagen Beetle, riguardanti anche la versione Cabriolet: vengono soprattutto introdotte cinque nuove motorizzazioni Euro 6, ma anche nuove dotazioni tecnologiche, sia di assistenza alla guida che per quanto riguarda il sistema di infotainment, e nuove tinte per gli interni. Ancora da comunicare i prezzi ufficiali per il mercato italiano, ma la casa tedesca ha annunciato un costo di 17.825 euro per la Germania (22.125 euro per la Volkswagen Beetle Cabriolet).

Partendo dalla parte estetica, le nuove tinte per l’abitacolo prevedono i colori Tornado Red, Pure White e Reflex Silver Metallic, mentre sarà presente un nuovo sistema di infotaiment, basato sulla piattaforma modulare di seconda generazione e dotato di servizi online, come le informazioni in tempo reale su traffico e meteo. Tra le novità nei sistemi di assistenza alla guida, invece, troviamo l’introduzione della telecamera posteriore, il sensore ‘Blind Spot’ per l’angolo cieco ed il Rear Traffic Alert, anch’esso per aiutare nel parcheggio.

L’aggiornamento più importante, come detto, arriva però sotto il cofano, con i nuovi motori per la Volkswagen Beetle. Sono tre le novità tra i propulsori benzina: il 1.2 TSI da 105 CV, il 1.4 TSI da 150 CV ed il 2.0 TSI da 220 CV, quest’ultimo con una potenza incrementata di 9 cavalli e consumi dichiarati inferiori di circa il 13%, rispetto al modello precedente. Per quanto riguarda il diesel, invece, sarà disponibile il 2.0 TDI, nelle due versioni da 110 e 150 CV. Il meno potente garantisce emissioni di CO2 di appena 112 g/km.

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: