La Volkswagen Polo BlueMotion anche con il 1.0 TSI

Volkswagen apporta alcune modifiche al 1.0 TSI e lo trasforma in un campione di economica: sulla BlueMotion consuma appena 4.1 l/100 km, nonostante la potenza di 95 CV.

Volkswagen Polo 1.0 TSI BlueMotion

Il nuovo 1.0 TSI è disponibile sulla Volkswagen Polo da quando fu introdotto l’aggiornamento di metà carriera. Nel frattempo quel motore ha debutto anche sotto il cofano della rinnovata Audi A1, e si è trasformato in un vero e proprio campione di autonomia: in questa declinazione sviluppa un valore di potenza non certo contenuto (95 CV) ed assicura una velocità massima ben superiore al necessario (190 km/h), ma allo stesso tempo consuma quanto una vettura di segmento inferiore (4.1 l/100 km).

Per questo motivo l’azienda tedesca gli ha riservato l’allestimento BlueMotion, destinato a tutte le Volkswagen più econome ed attente all’efficienza energetica. Il 1.0 TSI è stato modificato nella logica di funzionamento e consuma 0.2 l/100 km in meno della A1, mentre le emissioni inquinanti si attestano a 94 g/km di CO2. Sono poi previsti quegli accorgimenti destinati a tutte le BlueMotion, ovvero i pneumatici ad alta efficienza, l’indicatore di cambiata ed i sistemi Start&Stop e di frenata rigenerativa, oltre ad alcune nuove appendici aerodinamiche: sono montate sulla griglia radiatore e sul fondo dell’auto e favoriscono il passaggio dell’aria, diminuendo la resistenza all’avanzamento. I tecnici Volkswagen hanno poi modificato la rapportatura del cambio.

Come su tutte le Volkswagen Polo è previsto un nuovo impianto di servo assistenza (elettro-meccanico), mentre la dotazione di serie include l’utile Automatic Post-Collision Braking: questo sistema frena l’auto dopo che è rimasta coinvolta in un incidente, scongiurando in questo modo ulteriori tamponamenti. Optional invece il Driver Alert System, il Front Assist con City Emergency Braking e l’daptive Cruise Control (ACC).

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: