Con il facelift dell'Audi A1 debuttano i tre cilindri 1.0 TFSI e 1.4 TDI

Il marginale aggiornamento stilistico coincide con l'esordio dei nuovi motori tre cilindri. La rinnovata A1 porta all'esordio anche le nuove varianti design e sport.

Audi A1 2015

L'aggiornamento a cui vengono sottoposte le Audi A1 ed A1 Sportback introduce una novità ben più significativa dei ‘semplici’ ritocchi di natura estetica. La casa dei Quattro Anelli porta qui all’esordio i nuovi motori con architettura 3 cilindri, benzina e diesel, destinati a chi vuole abbinare prestazioni tutto sommato brillanti a consumi da utilitaria: il 1.0 TFSI sviluppa 95 CV e richiede 4.3 l/100 km (99 g/km di CO2), mentre il 1.4 TDI ultra conta su 90 CV e necessita di 3.4 l/100 km (89 g/km di CO2). Questi valori restano al momento non definitivi, e lo saranno fino a quando l'auto non verrà lanciata sul mercato.

La gamma motori è composta da quattro unità benzina e due diesel, tutte rinnovate e potenziate. Il marchio tedesco non rivela per il momento le specifiche complete, ma informa che i consumi sono diminuiti in media del 10%. La trasmissione S-Tronic a sette rapporti può essere abbinata a tutti i motori, ma è di serie esclusivamente sul 1.8 TFSI (da 192 CV). I tecnici Audi sono intervenuti per modificare la parte estetica ed hanno ridisegnato i gruppi ottici ed fascioni paraurti, allungando l’auto di due centimetri (ora misura 3.98 metri). I cerchi in lega sono anch’essi rinnovati e vengono offerti nelle misure 15, 16, 17 e 18 pollici, il servosterzo elettromeccanico è anch’esso rinnovato ed il nuovo sistema multimediale MMI conta ora su una memoria più capace ed una più sofisticata logica a gestione dei comandi vocali.

La rinnovata Audi A1 potrà essere ordinata nelle inedite varianti design e sport, che esprimono il loro carattere tanto dal punto di vista estetico (colorazioni, inserti nell’abitacolo, tessuti) quando dal lato tecnico: in sport, ad esempio, la taratura del servosterzo elettromeccanico è più incisiva. Resta ovviamente in gamma l’Audi S1. Il suo 2.0 TFSI eroga i ‘soliti’ 231 CV/370 Nm, che le assicurano uno 0-100 km/h in 5.9 secondi ed una velocità massima autolimitata a 250 km/h. La casa tedesca non ha per il momento rivelato quando la nuova A1 arriverà nei concessionari.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 24 voti.  
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO