Salerno: senza assicurazione investe un vigile e scappa

Senza assicurazione investe un vigile per evitare un controllo, sarà processato per direttissima.

controllo documenti

Dopo essere stato fermato per un'infrazione, un uomo di 55 anni ha investito il vigile urbano che lo aveva appena fermato. Questo increscioso fatto è accaduto in provincia di Salerno dove un "signore" di 55 anni è stato fermato da un Vigile Urbano a seguito di una infrazione. L'uomo, dopo aver fermato la propria auto si è rifiutato di mostrare i documenti all'Ufficiale, opponendosi verbalmente. Il vigile ha così cercato di impedire un'eventuale fuga ma l'uomo, in un gesto folle e senza senso, ha accelerato investendo il vigile e trascinandolo per alcune decine di metri fino a quando il malcapitato non è caduto sulla strada.

Inutile dire che il cinquantacinquenne si anche è dato alla fuga senza prestare il minimo soccorso al malcapitato Vigile. Alcuni passanti che hanno assistito alla scena sono però riusciti a prendere la targa della vettura e, dopo aver chiamato un'ambulanza per il Vigile Urbano ferito, hanno avvisato le autorità dell'accaduto. Il folle gesto, accaduto a Vallo della Lucania, fortunatamente ha provocato solo lievi ferite al Vigile coinvolto che è stato prontamente portato all'Ospedale San Luca in condizione di salute non preoccupanti.

Subito i Carabinieri di Vallo della Lucania si sono mobilitati nelle ricerche del fuggitivo, riuscendo ad individuarlo tramite la targa della sua vettura ed andando immediatamente ad arrestarlo a casa. Inutile dire che l'uomo, giustamente, sarà processato per direttissima ed avrà quello che si merita per il gesto criminale del quale è stato protagonista. Secondo quanto scoperto dai Carabinieri, il cinquantacinquenne si sarebbe opposto al controllo dei documenti in quanto sprovvisto di assicurazione per la propria vettura.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail