Pagani Huayra Dinastia

Tre esemplari per celebrare la creazione di Pagani China Automotive Limited.


Per festeggiare l’arrivo di Pagani in Cina, la casa di San Cesario sul Panaro ha concepito una serie speciale della Huayra denominata “Dinastia”: la vettura verrà realizzata in appena 3 esemplari che verranno presumibilmente consegnati alla fortunata clientela asiatica attraverso la neonata Pagani China Automotive Limited. Secondo i piani di Pagani, nella Repubblica Popolare saranno esportati ben 100 esemplari della Huayra “stock”.

La versione Dinastia sarà prodotta in 3 colori differenti, blu, oro e rosso. I tre esemplari saranno inoltre dotati di un’aerodinamica aggiornata: osservando le immagini si scorge infatti la presenza di un nuovo lip-spoiler anteriore, di modifiche all’estrattore posteriore e di un’inedita "pinna" al centro del cofano motore, tutto rigorosamente fabbricato in CFRP.

A rendere onore alla tradizione cinese la presenza di un drago stilizzato sulla carrozzeria in fibra di carbonio e nell'abitacolo. Nessuna modifica al già consistente V12 di derivazione AMG: rimangono inalterati la cilindrata, pari a 6 litri, ed il sistema di sovralimentazione con 2 turbo; la potenza erogata è pari a 700 CV, mentre la coppia motrice tocca i 1.000 Nm, buoni per un’accelerazione da 0 a 100 km/h da appena 3,3 s e per una velocità massima pari a 370 km/h.

  • shares
  • +1
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: