La modella distrugge a mazzate una Ferrari. Ma è uno spot

Una modella trova il compagno a letto con un'altra donna e lo punisce accanendosi contro la sua 458 Italia: prende una mazza e distrugge vetri e carrozzeria. Resistono solo i cerchi in lega.

Quanto può costare una pubblicità? Quanto può costare una pubblicità che sia allo stesso tempo accattivante ed efficace? Non sempre ‘tanto’ è la risposta corretta, dal momento che una campagna può rivelarsi azzeccata anche senza determinare l’investimento di grosse somme. Jaguar ad esempio realizzò un piccolo capolavoro a partire da un semplice cartellone stradale, mentre Lexus ha suscitato clamore e perplessità – elementi chiave per diffondere un qualsiasi messaggio – attribuendo una connotazione provocatoria ad un suo recente messaggio in favore delle automobili ibride.

D’ogni modo una pubblicità può anche rivelarsi decisamente costosa. Lo dimostra un recente spot della Forgiato, azienda statunitense nel ramo dei cerchi in lega, che ha voluto dimostrare le virtù di un suo nuovo prodotto in maniera decisamente poco convenzionale: una modella in tubino e tacchi alti ha preso letteralmente a mazzate una Ferrari 458 Italia, distruggendo il parabrezza, il vetro sul lato sinistro e danneggiando alcuni pannelli carrozzeria.

Il tutto per dimostrare l’efficacia dei nuovi cerchi in lega Monoleggera Sport, linea dedicata agli amanti dei track day: l’azienda californiana spiega che questo tipo di cerchi garantisce allo stesso tempo robustezza e leggerezza. Non sappiamo quanto costerà riparare l’automobile, ma siamo certi che il video sarà visualizzato centinaia di migliaia di volte. Forgiato è presente in questi giorno al SEMA di Las Vegas ed è il marchio preferito negli Stati Uniti da tutti coloro i quali vogliono personalizzare un’automobile sportiva.

#ForgiatoUnbreakable playing live at the Forgiato #SEMA Booth #47053 | Will be published on YouTube at Noon PST

Una foto pubblicata da Forgiato Wheels (@forgiato) in data

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 346 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO