Una carrellata di incidenti dal Nurburgring [VIDEO]

Un appassionato ha raccolto alcuni degli incidenti verificatisi al Nurburgring da inizio 2014 ad oggi. Il circuito tedesco non mette in difficoltà solo principianti, ma anche preparatissimi collaudatori.

Non servono fiumi di parole o metafore troppo elaborate per esprimere il significato del soprannome Inferno verde. Immaginiamo che voi tutti sappiate il perché. Note sono anche le difficoltà che ogni pilota deve affrontare quando percorre i 22 chilometri del Nurburgring, pista nella Germania centro occidentale nota per la sua estrema difficoltà. Il video che pubblichiamo in apertura raccoglie alcuni dei più spettacolari incidenti verificatisi nella prima parte del 2014.

E’ già stato visualizzato oltre 200.000 volte, nonostante sia uno dei migliaia di filmati sull’argomento: nel 2012 se ne contavano oltre 7.000, secondo un’interessante infografica pubblicata quell'anno da Carbuzz. Il Nurburgring è famoso tanto per i suoi trascorsi sportivi quando per l’attività di sviluppo che le aziende regolarmente svolgono. Non sempre però i test si concludono senza imprevisti: poche settimane fa un prototipo Koenigsegg è andato fuori strada, ad agosto il collaudatore di una Ford Mustang SVT riuscì per un soffio ad evitare lo schianto e nello scorso luglio una Honda NSX addirittura prese fuoco.

Vi starete chiedendo perché le case automobilistiche utilizzino il Nurburgring con tale regolarità. Innanzitutto per un motivo di immagine – lì si trovano tutti i fotografi che poi ci inviano le foto spia –, ma anche per ragioni strettamente tecniche: Hyundai qui collauda l’affidabilità del motore, dello sterzo e delle sospensioni, il tutto mentre l’auto viaggia al massimo delle proprie potenzialità (il 90% di ciascun giro è affrontato a tavoletta). La stessa Hyundai ha poi calcolato che 80.000 chilometri percorsi al Nurburgring equivalgono ad 1.4 milioni di chilometri percorsi su strade pubbliche.


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 226 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO