Sciopero mezzi pubblici 24 ottobre 2014: modalità ed orari nelle principali città

Solo alcune fasce garantite nelle città italiane, i treni saranno fermi per otto ore dalle 9 alle 17

Beckham-Mania Heads To Milan

Come vi dicevamo sul finire della scorsa settimana, venerdì prossimo (24 ottobre) sarà un giorno molto difficile per chi dovrà effettuare degli spostamenti, con qualsiasi mezzo di trasporto. Infatti, è stato proclamato uno sciopero generale, che coinvolgerà l’intero settore e metterà probabilmente in ginocchio la maggior parte delle città italiane, con traffico decisamente più intenso e grandi ritardi. Avevamo già parlato delle modalità del trasporto aereo, che incrocerà le braccia da mezzanotte fino alle 23.59, dunque per l’intera giornata.

Le principali città italiane hanno ora comunicato le rispettive modalità dello stop dei mezzi pubblici, ovviamente sempre con una fascia garantita salvaguardata. Ecco come si terrà lo sciopero nei vari comuni:

ROMA – I mezzi pubblici Atac, Roma Tpl e Roma Servizi per la Mobilità si fermeranno dalle 8.30 alle 17.00 e dalle 20.00 a fine servizio.

MILANO – Atm ha annunciato uno stop del servizio dalle 8.45 alle 15.00 e dalle 18.00 al termine del servizio.

NAPOLI – Sepsa si fermerà dalle 8.00 alle 14.30 e dalle 17.30 al termine del servizio. Anm ha annunciato lo stop dalle 8.30 alle 17.00 e dalle 20.00 al termine del servizio

BOLOGNA - I mezzi pubblici Tper saranno fermi dalle 8.30 alle 16.30 e dalle 19.30 alla fine del servizio.

TORINO - I mezzi circoleranno regolarmente vista la contemporaneità con il Salone del Gusto 2014

Altri comuni devono ancora comunicare le loro modalità di stop per lo sciopero, mentre per quanto riguarda i treni, resta confermato quanto avevamo già scritto. Trenitalia e Trenord saranno ferme per otto ore, dalle 9.01 alle 16.59 ed i treni, che si trovano in viaggio a sciopero iniziato, arriveranno comunque alla destinazione finale se è raggiungibile entro un'ora dall'inizio dell'agitazione sindacale.

Sciopero 24 ottobre 2014: stop a bus, treni e aerei

Trains are stationned at Rome Termini st

Dopo lo stop a Milano e Roma di fine settembre, il prossimo venerdì 24 ottobre sarà un giorno caldissimo e pieno di disagi per chi si muoverà con i mezzi pubblici: è stato proclamato uno sciopero generale dei trasporti, che interesserà l’intera giornata e vedrà coinvolte tutte le principali città italiane. Dunque, si fermeranno bus, metropolitane e treni, pur mantenendo le consuete fasce protette per garantire gli spostamenti in alcuni orari di punta. Anche il trasporto aereo è coinvolto ed i piloti incroceranno le braccia da mezzanotte alle 23.59.

Non sono ancora state definite le modalità precise per le varie città: per conoscere le fasce garantite e quando si fermeranno i mezzi pubblici, le informazioni potranno essere trovate sui siti ufficiali oppure possono essere contattati i call center delle varie aziende dei trasporti locali. Per conoscere i link ed i contatti, suddivisi per le principali città italiane, vi consigliamo di consultare il post dettagliato dei nostri colleghi di Travelblog.

Per quanto riguarda i treni, invece, Trenitalia e Trenord si fermeranno per otto ore, dalle 9.01 alle 16.59. I treni che si trovano in viaggio a sciopero iniziato arriveranno comunque alla destinazione finale se è raggiungibile entro un'ora dall'inizio dell'agitazione sindacale. Dunque, si tratterà di un venerdì nero per chi dovrà muoversi, visto che anche il traffico automobilistico, soprattutto nelle città più grandi, risentirà sicuramente di questi scioperi, come sempre avvenuto in occasione delle agitazioni precedenti.


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 213 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO