Per Roberto Giolito la Fiat 500X Abarth potrebbe essere una buona idea

Roberto Giolito parla dell'Abarth 500X. "La base di parteza sarebbe ottima. Una versione Abarth della 500X si riconoscerà da molto lontano".


L’Abarth 500X è una vettura che non stuzzica solo la fantasia degli amanti della grafica e delle elaborazioni digitali. Persino Roberto Giolito ha affrontato la materia, sottolineando come il neonato crossover rappresenti un’eccellente base di partenza su cui sviluppare un modello a marchio Abarth. “La Fiat 500X sarebbe ottima nelle vesti di un’Abarth – spiega il responsabile dello stile per il marchio Fiat, intervistato al salone di Parigi dal sito Car Advice –. E’ perfetta in quanto a controllo, a guidabilità. Il sedile lato guida si trova nella posizione ideale per garantire il massimo controllo del mezzo”.

Giolito ovviamente non si sbilancia e non fornisce alcuna anticipazione riguardo alle possibili caratteristiche di tipo tecnico, ma rivela solo che il trattamento estetico sarà facilmente riconoscibile. “Ovviamente l’Abarth 500X sarà riconoscibile da molto lontano e con altrettanta facilità – spiega ancora il padre di tutte le Fiat più recenti –. Sarà un’operazione in stile 500-Abarth 500? A mio avviso possiamo osare ancora di più, dal momento che la 500X ha un potenziale superiore e ci permette di lavorare a più soluzioni”. Alla luce di questa affermazione non è azzardato pensare ad un kit aerodinamico più aggressivo, così come a differenti soluzioni estetiche per le varianti a trazione anteriore e integrale.

Giolito ha poi rivelato che la visione suggerita da Abarth non è l’unica destinata alla famiglia 500 (“Stiamo lavorando anche ad altro”). Una prima interpretazione dell’Abarth 500X è stata fornita dal designer ungherese X-Tomi.

Fiat 500X Abarth: i render del Suv sportivo

Fiat 500X Abarth

La Fiat 500X ha debuttato in anteprima mondiale da pochi giorni al Salone di Parigi 2014. I designer della rete hanno però già iniziato ad immaginare virtualmente alcune future versioni del Suv compatto del Lingotto, tra cui la sua più naturale evoluzione: la Abarth 500X. Il designer ungherese X-Tomi ha così realizzato questi render che mostrano un'ipotetica Fiat 500X Abarth, un modello che, viste le ultime tendenze del mercato dei Suv compatti ad alte prestazioni, potrebbe essere preso in seria considerazione da Fiat nonostante il suo orientamento di nicchia.

Fiat 500X Abarth La Fiat 500X ad alte performance immaginata in queste immagini ha un look tutt'altro che improbabile. Già di suo la Fiat 500X si propone con linee muscolose ed un'impostazione che, con i giusti accessori, potrebbe dare vita ad un Suv dal look sportivo ed accattivante. In questo caso X-Tomi ha apportato poche, ma sostanziose, modifiche alla Fiat 500X, ridisegnandone i paraurti, sostituendone i cerchi ed ipotizzando l'utilizzo di un sistema di scarico a quattro terminali simile a quello di alcune Abarth 500. Il frontale ricorda per alcuni versi altre vetture sportive, con delle prese d'aria derivate da modelli d'oltremanica, mentre il posteriore presenta un estrattore che riprende in maniera marcata il look della Abarth 500.

Fiat 500X Abarth Altri piccoli accorgimenti estetici, come l'alettoncino posteriore, un piccolo restyling delle minigonne, le maniglie delle portiere in tinta carrozzeria e la classica striscia Abarth sulla fiancata completano questo allestimento sportivo. Per finire non potevano mancare dei cerchi di grande diametro abbinati ad un assetto ribassato, con la Abarth 500X che potrebbe nascondere al di sotto del suo cofano un motore ad altissime prestazioni.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 54 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO