Fiat 500X: tutte le informazioni ufficiali

Fiat rende noti i dettagli a proposito della 500X. Il crossover sarà inizialmente disponibile con tre motori, tre cambi e nelle versioni a trazione anteriore e integrale.

Fiat 500X

Cosa rappresenta una X per la Fiat 500?

L'evoluzione del brand e della tecnologia attraverso la maturità del suo DNA

Il Lingotto attribuisce questo significato al suo primo crossover di segmento B, modello strettamente imparentato con la Jeep Renegade ed a cui Fiat attribuisce un fondamentale significato commerciale: la Fiat 500X verrà infatti commercializzata in oltre 100 nazioni, Stati Uniti compresi. Sarà disponibile con motori diesel e benzina; con trasmissione manuale, automatica (a 9 rapporti) o automatica a doppia frizione (a 6 marce) e nelle varianti a trazione anteriore, trazione integrale o trazione anteriore con Traction Plus. Due sono invece le sfumature del corpo vettura: una è di matrice più cittadina ed una seconda rappresenta la soluzione ideale per chi vuole avventurarsi anche fuori strada.

La Fiat 500X è lunga 4.25 metri, è larga 1.80 metri ed alta 1.61 metri, misure grossomodo identiche alla Renegade (4.24x1.81x1.70 metri). Il baule misura invece 350 litri. Può essere ordinata scegliendo fra 12 vernici ed 8 tipi di cerchi in lega, nelle misure 16, 17 e 18 pollici. La dotazione in materia di sicurezza ed assistenza alla guida include il Lane Assist, il Blind Spot Assist, il ParkView ed il Brake Control, mentre il sistema d’intrattenimento è offerto nelle varianti con schermo da 5 e 6.5 pollici. Entrambe offrono la connettività Bluetooth, le porte USB ed SD, l’ingresso Aux-in ed i comandi vocali, mentre cambia il sistema di navigazione: lo Uconnect 5 offre l’impianto TomTom 2,5D, lo Uconnet 6.5 offre invece la navigazione satellitare con mappe in 3D, le indicazioni progressive sul percorso e la funzione One Shot Voice Destination Entry, utile per inserire l’indirizzo tramite comandi vocali.

Il sistema Uconnect permette anche di gestire determinate applicazioni, come ad esempio Facebook, Twitter, Deezer o TuneIn. In fase di lancio la Fiat 500X sarà offerta con i motori 1.4 Turbo MultiAir II da 140 CV (trazione anteriore e cambio manuale a sei rapporti), 1.6 MultiJet II da 120 CV (cambio manuale a sei rapporti e trazione anteriore) e 2.0 MultiJet II da 140 CV (cambio automatico a nove rapporti e trazione integrale), mentre successivamente arriveranno il 1.3 MultiJet II da 95 CV (cambio manuale a cinque rapporti e trazione anteriore) ed il 2.0 MultiJet II da 140 CV (cambio manuale a sei rapporti e trazione integrale).

Il 1.4 Turbo MultiAir II ed il 2.0 MultiJet II saranno abbinati al cambio automatico a 9 rapporti, mentre il sistema di trazione integrale è del tipo disinseribile e mette in funzione l’asse posteriore quando le ruote davanti perdono aderenza. Chi guida può muovere il selettore del Drive Mood Selector e selezionare le modalità di guida Auto, Sport e All weather. Sulla versione di matrice più off road – che risulta più lunga di 2 cm – la modalità Wall weather è sostituita dalla funzione Traction, il cui metodo di intervento è duplice: quando è prevista la trazione integrale viene reso più immediato il passaggio della coppia sulle ruote posteriori, ma quando la 500X è due ruote motrici viene messo in funzione il Traction Plus. A cosa serve? Fiat spiega che

da una parte incrementa la motricità del veicolo su terreni difficili e a scarsa aderenza, dall'altra si conferma una soluzione più economica ed ecologica di una tradizionale trazione integrale, risultando più efficiente in un comune uso di fuoristrada leggero

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 22 voti.  

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO